Gp Suzuka: la Ferrari con il doppio pilone al posteriore senza monkey seat - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

Gp Suzuka: la Ferrari con il doppio pilone al posteriore senza monkey seat

La Ferrari, su entrambe le vetture ha installato l'ala posteriore da alto carico:
  • profilo principale con bordo d'entrata molto arcuato;
  • flap mobile con nolder;
  • sei soffiature sulla parte alta della deriva verticale;
  • doppio slot sulla parte inferiore;
  • doppio pilone;
  • no monkey seat

Durante le libere entrambi i piloti avevano valutato anche la soluzione mono-pilone abbinata al monkey seat a due elementi. Questa sembrava la soluzione preferita da entrambi i piloti visto che dovrebbe garantire un maggior carico verticale che potrebbe essere fondamentale se ci sarà gara bagnata. Una scelta completamente opposta rispetto a quella fatta dalla Red Bull che ha utilizzato l'ala posteriore da alto carico abbinata al monkey seat a doppio elemento che era stato utilizzato anche nel recente Gp di Singapore.

All'anteriore niente di nuovo da segnalare anche se durante le prove libere è stata testa una versione che prevedeva un piccolo taglio rettangolare sul flap supplementare in prossimità del logo Santander. Entrambi i piloti hanno scelto la versione "classica" che garantisce un maggior carico verticale.

  • due soffiature sul profilo principale;
  • ultimo flap supplementare concorda maggiorata;
  • flap a sbalzo composto da tre elementi.

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.