GP. Sochi: Red Bull alla ricerca della miglior configurazione aerodinamica - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

GP. Sochi: Red Bull alla ricerca della miglior configurazione aerodinamica

In casa Red Bull non sono completamente soddisfatti delle prestazioni della propria vettura. Entrambi i piloti hanno fatto prove comparative al posteriore per scegliere la miglior configurazione possibile.
E' stata provata l'ala posteriore da alto carico aerodinamica che è stata utilizzata sulla RB10 sia a Singapore che a Suzuka. Quest'ala. foto a destra, presenta quattro feritoie nella parte alta della deriva verticale e lo slot nella parte bassa abbinato ad un monkey seat a due elementi.
Oltre a questa versione nè è stata provata una più scarica che presenta un profilo principale più scarico e tre slot nella parte alta della deriva verticale.


Confermata, all'anteriore l'ala usata in Giappone che presenta una piccola soffiatura sulla deriva collocata sull'upper flap.


Gp. Russia -Sochi

Riproposta la grande "gabba" collocata sotto il muso della RB10 che era stata utilizzata a Singapore e non a Suzuka.

muso a pellicano Red Bull RB10
Questa particolare soluzione permette di incrementare da deportanza generata dal muso anche se comporta un incremento di resistenza all'avanzamento dovuto alla presenza della "gobba" e della distorsione che questa crea al flusso d'aria che la investe.

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.