I Pensieri del #PJ: L'ORRORE del belloccio biondo tedesco. - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

I Pensieri del #PJ: L'ORRORE del belloccio biondo tedesco.

È inevitabile che mi soffermi con uno dei miei "pensieri" su quello che è successo Domenica pomeriggio sul circuito più bello del Circus della F1, SPA. 

Siamo tutti d'accordo, la colpa è di ROS. ROS ha commesso un GROSSO ORRORE. Tecnico e mediatico che potrebbe costargli caro.

Un pilota normale e nulla più che ha corso più GP di HAM (159 vs 141) in F1, ma che ha visto la bandiera a scacchi per primo solo 7 volte contro le 28 del suo (tanto odiato, ammettiamolo) compagno di squadra.

ORRORE da principiante ma ben "pensato". Non prima della gara ci mancherebbe, (non sono complottista fino a quel punto) ma in real-time.

Perché il belloccio biondo tedesco conosceva le conseguenze molto gravi per l'inglesino toccandolo in quel modo. Non dite di no. I piloti sono smaliziati.

È anche inutile (e quasi "strano") che la MER a fine gara prenda posizioni così dure nei confronti di un pilota che ha sempre difeso, sempre protetto e sempre coccolato. Però solo fino alle 14.05 di domenica. 

Un pilota che si sentiva di fare quello che ha fatto anche perché il team lo ha sempre trattato in un certo modo.

Un contratto rinnovato con priorità rispetto a quello dell'inglese a cui hanno detto, "aspetta qualche settimana che ci pensiamo e ti diamo una risposta". Una priorità che è suonata per ROS come una leadership all'interno del team che sta dominando questa nuova F1 (senza sound e senza carico aerodinamico ma sono gioielli tecnologici). Mica poco!

Vero, HAM ha sparato alto, ma la MER ha tenuto e sta tenendo ancora troppo in standby un campione del genere. 

Ora HAM pensa alla McLAren, la McLaren pensa ad HAM (anche se non era la priorità), bel casino!

Tornando ai due amici di gioventù, HAM è cresciuto tanto. Sono sicuro, non avrà comportamenti VENDICATIVI in pista (che sfortuna per certi giornalisti, di che scriveranno poi?!). Resterà aggressivo e polemico fuori, ma dentro cercherà di massacrare il biondo a suon di giri veloci. 

A Monza ci divertiremo. Dentro (e fuori) al nostro TEMPIO DELLA VELOCITÀ!

Perché HAM sa vincere il mondiale (problemi e scelte MER permettendo) senza PORCATE. Cosa che non vale per il belloccio biondo tedesco.

Un ORRORE che potrà costar caro a ROS. 

Alla sua leadership "interna". 
Alla sua fama "esterna" (capisco i fischi del pubblico di SPA, non dei soli inglesi suvvia). 
Alla sua carriera. 

Nico, perché l'hai fatto?

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

16 commenti

Write commenti
Anonimo
AUTHOR
27 agosto 2014 11:57 delete

Sono d'accordo sul fatto che l'errore sia stato di Rosberg, ma chi ha scritto l'articolo è di parte e perde totalmente credibilità: io stesso penso che Rosberg non sia bravo quanto Hamilton, ma in F1 non conta chi sei e quanto sei bravo, ma cosa porti a casa. E in questo momento Nico si sta dimostrando migliore di Lewis, tolta quest'ultima porcata (tra l'altro anche Hamilton ne ha fatte di porcate in vita sua, quindi non santifichiamolo per favore).
Inoltre non puoi dire che HAM "cercherà di massacrare il biondo a suon di giri veloci". In questo modo lo sopravvaluti un po' troppo. Ti ricordo i 6 giri veloci di Rosberg contro i 4 di Hamilton e le 7 pole (di cui le ultime 4 consecutive) contro le 4 di Hamilton. Vabbè togliendo quella di Monaco restano comunque sempre più di quelle di Hamilton. Ripeto, alla fine contano i numeri.

Reply
avatar
Pj
AUTHOR
27 agosto 2014 12:07 delete

Ciao "Anonimo", a "suon di giri veloci" è inteso come giri più veloci del compagno di squadra, un passo migliore per riuscire a dominare sul compagno di squadra. Non facevo riferimento al singolo giro veloce.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
27 agosto 2014 22:11 delete

Prost/Senna......
meditate.....meditate

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
27 agosto 2014 22:45 delete

HAM SCORRETTO CHE UTILIZZATO IL BOTTONE DELL OVERDRIVE

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
28 agosto 2014 01:26 delete

1) Hamilton ha vinto più gare di Rosberg perché ha avuto nel complesso per più anni la macchina competitiva
2) GP Europa 2007... Hamilton rimesso in pista da una gru e grazie alla safety car conclude 9°... ho detto dutto

Reply
avatar
Pj
AUTHOR
28 agosto 2014 07:49 delete

Bisogna sapere dimostrare di valere una macchina competitiva comunque. ROS quando ha dimostrato di valere un TOP TEAM?

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
28 agosto 2014 10:11 delete

Più che i pensieri del pj direi i deliri del pj..........

Reply
avatar
28 agosto 2014 15:42 delete

cioè fammi capire, te pensi seriamente che nico a più di 320 kmh abbia avuto la lucidità di speronare con l'ala, il posteriore di lewis, avendo la sicurezza matematica di buttare fuori hamilton e riportare il minor danno possibile alla sua macchina, quando statisticamente succede l'esatto contrario ( vedi alonso all'ultimo giro dello stesso GP ), ma stiamo delirando? se parliamo di manovra intimidatoria riuscita male, ci sto! ed ha anche fatto bene a farla dato che lui sa che lewis è debole di testa, ma per il resto parliamo di fuffa. Parliamo di cose serie per favore

Reply
avatar
28 agosto 2014 15:44 delete

conta qualcosa dimostrarlo o meno??? alla fine parla la pista e i punti a fine campionato!!

Reply
avatar
28 agosto 2014 15:47 delete

io vorrei capire una cosa, se giudicate una porcata la manovra di nico, allora Magnussen bisognava impiccarlo in pubblica piazza.??? Oppure che so prost è un pluriomicida e senna pure???

Reply
avatar
Pj
AUTHOR
28 agosto 2014 18:38 delete

Potrei pensare di cambiare il titolo alla rubrica...

Reply
avatar
Gianmaria Bellan
AUTHOR
29 agosto 2014 15:25 delete

Il primo commento in forma anonima (perché non avevo notato la funzione Nome/URL) l'ho scritto io e ciò è confermato dal commento che ho lasciato al post del profilo FB personale di Cristiano Sponton. Tutti gli altri commenti in forma anonima non sono miei, solo il primo. Fatta questa premessa invito a leggere questo interessante e più obiettivo articolo http://www.circusf1.com/2014/08/gp-belgio-f1-mercedes-isterismo-per-nulla.php.

Reply
avatar
Gianmaria Bellan
AUTHOR
29 agosto 2014 15:28 delete

Questo commento anonimo a cui hai risposto l'ho scritto io. Ho scritto porcata, dimenticando di virgolettarlo, solo per riprendere il termine usato dall'autore di questo "pensiero" (cioè il sig. PJ). In realtà non penso affatto che quella di Nico sia stata una porcata. Credo che sia stato un suo errore, ma dovuto dalla situazione contingente. Non credo proprio ci fosse malizia nel gesto di Nico. Come ho commentato in seguito, invito a leggere questo interessante articolo che mi trova d'accordo -> http://www.circusf1.com/2014/08/gp-belgio-f1-mercedes-isterismo-per-nulla.php

Reply
avatar
Pux
AUTHOR
29 agosto 2014 21:25 delete

"ROS quando ha dimostrato di valere un TOP TEAM?" quando almeno 3 volte su 4 stava davanti a un certo Michel Schumacher

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
30 agosto 2014 09:09 delete

Volevo far notare che l'anno scorso Alonso in Malesia toccando con l'alettone la posteriore di Vettel (certamente un incidente di gara, come questo di ROS-HAM), ha compromesso la sua gara (complice il muretto Ferrari che gli ha detto di continuare, quando era ovvio che al secondo rettilineo si sarebbe staccata l'ala) e non quella dell'avversario..

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
31 agosto 2014 12:40 delete

Nelle prossime gare si scannano....

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.