Gp Spa: nuovo muso per la Mercedes - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

Gp Spa: nuovo muso per la Mercedes

La scuderia leader del mondiale ha portato per il gp di Spa un muso inedito, specifico per migliorare l'efficienza aerodinamica. Che in circuiti a basso carico viene molto ricercata in modo tale da massimizzare l'aderenza, mantenendo ali scariche senza dunque peggiorare resistenza e velocità di punta, fondamentali nei prossimi due appuntamenti di Spa e Monza. Infatti il naso della freccia d'argento si distingue per un forma assai più spiovente e più stretta, probabilmente per minimizzare la resistenza, mantenendo la stessa larghezza dei piloni di sostegno dell'ala. Infatti il telaio appare piatto al limite dei 625 mm per una maggiore lunghezza come è possibile vedere anche dalla camera onboard (dove si intravede il numero di gara dei piloti). In basso il confronto:


Come si può notare, mentre il muso si restringe i piloni si allargano distaccandosi dallo stesso per convogliare più aria possibile per alimentare il posteriore della vettura.




Vedremo se sarà una soluzione specifica per i circuiti veloci e usata solo a Spa e Monza oppure sarà portata avanti per il resto della stagione. Sta del fatto che il team più forte del mondiale, con margine, è già al terzo muso mentre altri team che devono rincorrere, hanno lo stesso sin dai test invernali....
@Alfodifi97









Alfonso Di Filippo

About Alfonso Di Filippo

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.