Renault sta valutando di separare turbina e compressore nella Power Unit 2015

In casa Renault stanno valutando l’idea di separare, sulla Power Unit 2015, il gruppo turbina dal compressore come fatto dalla Mercedes. L’idea degli ingegneri francesi è quello di riprodurre la medesima soluzione Mercedes che ha separato il compressore dalla turbina collegandoli attraverso un albero che attraversa la "V" del propulsore. Il compressore nella parte vicina al pilota e la turbina nella parte opposta del motore endotermico collocando nel mezzo la MGU-H.

I vantaggi di questa soluzione sono principalmente tre:
  • intercooler più piccolo in quanto l'aria, essendo più fredda perché non riscaldata dalle alte temperature della turbina, necessita di un minor raffreddamento. Avere un intercooler più piccolo comporta dei grossi vantaggi aerodinamici perché permette di avere delle fiancate più compatte e dei flussi interni migliori; 
  • riduce il turbo lag usando per un tempo minore la MGU-H come motore per muovere la turbina; 
  • consente di avanzare il cambio migliorando la distribuzione dei pesi attorno al centro di gravità della vettura
Svantaggi:
  • l'aumento di peso (innalzamento del baricentro) dovuto all'uso dell'albero che collega il compressore con la turbina.
Questa importante indiscrezione è stata data ad Autosport direttamente dal responsabile delle operazioni in pista di Renault Sport F1 Remi Taffin.

Share this

Related Posts

Previous
Next Post »