Renault sta valutando di separare turbina e compressore nella Power Unit 2015 - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

Renault sta valutando di separare turbina e compressore nella Power Unit 2015

In casa Renault stanno valutando l’idea di separare, sulla Power Unit 2015, il gruppo turbina dal compressore come fatto dalla Mercedes. L’idea degli ingegneri francesi è quello di riprodurre la medesima soluzione Mercedes che ha separato il compressore dalla turbina collegandoli attraverso un albero che attraversa la "V" del propulsore. Il compressore nella parte vicina al pilota e la turbina nella parte opposta del motore endotermico collocando nel mezzo la MGU-H.

I vantaggi di questa soluzione sono principalmente tre:
  • intercooler più piccolo in quanto l'aria, essendo più fredda perché non riscaldata dalle alte temperature della turbina, necessita di un minor raffreddamento. Avere un intercooler più piccolo comporta dei grossi vantaggi aerodinamici perché permette di avere delle fiancate più compatte e dei flussi interni migliori; 
  • riduce il turbo lag usando per un tempo minore la MGU-H come motore per muovere la turbina; 
  • consente di avanzare il cambio migliorando la distribuzione dei pesi attorno al centro di gravità della vettura
Svantaggi:
  • l'aumento di peso (innalzamento del baricentro) dovuto all'uso dell'albero che collega il compressore con la turbina.
Questa importante indiscrezione è stata data ad Autosport direttamente dal responsabile delle operazioni in pista di Renault Sport F1 Remi Taffin.

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

4 commenti

Write commenti
kroky78
AUTHOR
23 luglio 2014 23:04 delete

Perchè ridurrebbe il turbo lag? Le inerzie non dipendono, in gran parte, dai diametri e masse delle giranti? A dire la verità anche la massa dell' albero di collegamento aggiunge inerzia e se lo allungo di molto, aggiungo inevitabilmente inerzia. O no?

Reply
avatar
23 luglio 2014 23:10 delete

i collettori di scarico del V6 tedesco, grazie alla separazione dei componenti, risultano anche più compatti rispetto a quelli di Ferrari e Renault. I flussi di gas fanno un percorso più breve per arrivare alla turbina (di conseguenza la muovono più rapidamente

Reply
avatar
kroky78
AUTHOR
23 luglio 2014 23:25 delete

Mmmh... Non sono convintissimo che forma e coibentazione dei collettori dipendano da dove metto il compressore, anche perchè quelli entrano nella turbina, che anche per Mercedes è posizionata dietro il blocco motore, più o meno come in Ferrari e Renault, o almeno presumo. Comunque grazie per la risposta.

Reply
avatar
23 luglio 2014 23:32 delete

non lo dico io ma ti posso assicurare che è anche l'opinione dell'ing. Lombardi con cui ho avuto l'occasione di scambiare qualche parola. Questo è quello che si dice nel paddock. Poi la verità assoluta nessuno la sa ma si fanno solo delle supposizioni

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.