Marussia con la "camicia" nei collettori. Ferrari NO - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

Marussia con la "camicia" nei collettori. Ferrari NO

Cerchiamo di confrontare l'installazione in vettura della Power Unit Ferrari sulla Marussia e sulla monoposto della casa madre di Maranello.

Questa mattina, parlando della turbina Honeywell Dual Boost, usata sullo 059/3 avevamo indicato come uno dei problemi il fatto che gli ingegneri di Maranello non avessero coibentato, come invece fatto dalla Mercedes, i collettori di scarico. Coibentare i collettori è una cosa molto importante in quanto mantiene i gas caldi massimizzandone così l'energia cinetica e aumentando le prestazioni della turbina. a Maranello si sono presto resi conto che questo è stato un errore ma purtroppo la Federazione ha impedito interventi sul motore di questa stagione.
Se osserviamo l'installazione fatta dalla Marussia possiamo notare (vedi freccia verde) che su questa vettura una sorta di "camicia" è stata messa (vedi freccia verde), la quale potrebbe avere una duplice funzionalità: isolare dal calore dei collettori alcune parti della Power Unit e mantenere i gas caldi ad una temperatura più elevata per massimizzare le prestazioni del gruppo turbo/compressore.
Interessante evidenziare che, nonostante sia la stessa P.U, nel team satellite sia stato realizzato quello che gli ingegneri di Maranello avevo proposto di fare alla Federazione solo dopo aver "congelato" il propulsore 2014.
Nonostante questo, non sembra che le prestazioni della Power Unit della Marussia abbiano giovato poi molto di questa cosa.



Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

3 commenti

Write commenti
Anonimo
AUTHOR
4 luglio 2014 17:54 delete

Ma la coibentazione degli scarichi é una modifica extra motore,mica della P.U.Solo una federazione incompetente puo' farla passare per modifica motoristica.E' vero che la coibentazione aumenta la temperatura dei gas di scarico,ma diminuisce allo stesso tempo la temperatura degli accessori e della zona adiacente al motore.
Cosa potrebbe obiettare la FIA se un costruttore esigesse tale modifica per permettere di adottare pance e cofano motore piu' rastremati al posteriore?Da quando in qua FIA ha potere di veto sulle modifiche aerodinamiche?Mica puo' vietarle perche' un team non puo' adottare delle soluzioni atte al contenimento della dispersione termica...
Fossi stato nella Ferrari avrei fatto andare arrosto per 5 gp di fila tutti i cablaggi e elettroniche.Avrei rotto scarichi su scarichi per dire poi alla FIA:o mi fai modificare gli scarichi e la relativa coibentazione,oppure quest'anno praticamente non correremo un gp.
Del resto qualcuno in passato si é comportato esattamente cosi'.Peccato che oramai in Ferrari abbiano il polso tremolante e il braccino corto.

Reply
avatar
mirko
AUTHOR
5 luglio 2014 20:06 delete

Invece io mi chiedo... Ma come é possibile che alla Marussia ci siano arrivati a capire che era importante questo aspetto ed in invece in Ferrari no.... Mah!

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
1 agosto 2014 19:05 delete

perchè in Ferrari sono meno minchioni

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.