GP Germania : Introduzione al gp - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

GP Germania : Introduzione al gp



Questo fine settimana il circus della F1 fa tappa in Germania, per la penultima gara prima del Summer Break. 
Come ormai "tradizione" il Nurburgring e Hockenheim si alternano, quest'anno tocca a quest'ultimo ospitare il Gran Premio tedesco. 
L'ultima edizione del Gran Premio di Germania ha visto trionfare Sebastian Vettel per la prima volta davanti al suo pubblico di casa, mentre l'ultima edizione disputata sul circuito di Hockenheim è andata a Fernando Alonso e alla sua F2012, dopo una gara molto intensa disputata a suon di giri veloci tra lui, Vettel e Button. 
L'edizione 2012 vede anche l'ultima pole marchiata Ferrari, quindi son ben 2 anni (38 Gp) che la Ferrari non piazza un suo pilota in Pole Position. 


L'edizione 2010 sempre disputatasi ad Hockenheim ha visto trionfare anche nel 2010 Fernando Alonso, davanti a Felipe Massa nella tanto discussa gara del "Fernando is faster than you"; l'ordine di squadra che diede la vittoria ad Alonso, privando Massa di quella che sembrava essere la sua gara. 


Parlando del presente, arriviamo al GP tedesco con la fresca vittoria del britannico Lewis Hamilton nel suo GP di casa, a Silverstone, che lo ha rilanciato in campionato. 
Adesso il campionato vede Rosberg a 165 punti, contro i 161 di Hamilton. Dietro di loro il vuoto con Ricciardo staccato a soli 98 punti.
Rosberg vorrà vincere per la prima volta il GP di casa, e tenterà di farlo in una settimana molto speciale. Infatti nel corso dell'ultima settimana Rosberg si è sposato, la sua Germania ha vinto il Mondiale e infine il Tedesco ha rinnovato il suo contratto con la Mercedes. 
Hamilton d'altra parte vorrà vincere in casa nemica, e riprendersi la testa del mondiale. 

In casa Red Bull, Daniel Ricciardo viene da un altro podio, un po anonimo vero, ma pur sempre un altro podio ed un altro arrivo davanti al compagno 4 volte iridato. 
Vettel viene da un quinto posto lottato con Fernando Alonso, che l'ha visto uscire vincitore dalla lotta (un po come negli ultimi 4 campionati). Un Vettel che arriva in Germania sotto 8-1 nello scontro con Ricciardo in gara, (Ha avuto problemi, ritiri, questo è vero) ma comunque un risultato pesantissimo e inaspettato che tenterà di rendere leggermente meno pesante tentando di iniziare nel suo GP di casa una rimonta nei confronti dell'australiano. 

In Ferrari il confronto è ancora più pesante 9-0 per Alonso nei confronti di un irriconoscibile Kimi Raikkonen, il quale torna in macchina dopo l'incidente che l'ha visto protagonista nel Gp Britannico, che ha registrato una decelerazione di 47G. 

Gianmarco Fiduci

About Gianmarco Fiduci

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.