Gp Canada: LOTUS CON PACCHETTO AERODINAMICO DA BASSO CARICO - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

Gp Canada: LOTUS CON PACCHETTO AERODINAMICO DA BASSO CARICO

La Lotus sembra in crescita come vettura nonostante le opache prestazioni avute nell'ultimo Gp di Montecarlo. In Canada, grazie anche agli sviluppi sulla Power Unit Renault si punterà ad ottenere qualche punto utile al fine della classifica costruttori.
Per essere competitivi a Montreal, pista da medio carico aerodinamico, gli ingegneri della Lotus hanno portato un'ala anteriore da basso carico. Lo si nota dal flap superiore che è stato accorciato rispetto a quanto visto a Barcellona. Nonostante questa diminuzione di corda del profilo è stato mantenuto un piccolo nolder utile ad incrementare leggermente il carico verticale senza aumentare eccessivamente il drag . Nessuna novità da segnalare sulla profilo verticale dell'ala dove sono stati mantenuti tutti i profili introdotti a partire dal Gp di Barcellona.

Al posteriore ala con un mainplane molto scarico e la presenza di soltanto due piccole soffiature sul profilo verticale.

Molto interessante il lavoro fatto dagli aerodinamici di Enstone nella zona del fondo in prossimità delle ruote posteriori. Come potete osservare il fondo è stato sagomato per cercare di limitare le turbolenze generate dagli pneumatici posteriori che vanno a disturbare l'aerodinamica della vettura. E' stato, inoltre, inserito una piccola deriva svergolata per incanalare parte del flusso proveniente dalle fiancate tra lo pneumatico e il canale esterno dell'estrattore


Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.