Ferrari utilizzerà il nuovo cofano motore a Silverstone?



Si avvicina il GP di Silverstone che si disputerà questo fine settimana. Il meteo, come spesso accade, sarà ballerino in quanto è previsto bel tempo durante le prove libere di venerdì mentre per le qualifiche e la gara molto probabilmente ci saranno temperature basse e probabilità di pioggia.
Le basse temperature potrebbero essere d'aiuto per la Ferrari in quanto potrà proporre la nuova carrozzeria posteriore che ha dato ottimi risultati in Canada (poi scartata per le alte temperature ambientali) e in Austria.

Questo nuova carrozzeria posteriore è studiata appositamente per migliorare lo scorrimento dei flussi al retrotreno e per migliorare l'efficienza aerodinamica della monoposto.
Le pance allungate hanno la funzionalità di ridurre la resistenza all'avanzamento in quanto lo sfogo anticipato presente nella soluzione classica ha la caratteristica di ridurre le perdite di carico e consentire un ottima estrazione d'aria. Per contro, la versione classica della carrozzeria posteriore, getta tanta aria sporca all'interno delle ruote e di fatto aumenta il bloccaggio tra le ruote e questo genera sicuramente tanta resistenza. 
Gli aerodinamici di Maranello, allungando le pance, hanno ridotto l'estrazione d'aria calda dall'interno del cofano motore migliorando notevolmente la qualità del flusso riducendo, quindi il bloccaggio incrementando l'efficienza aerodinamica globale della vettura. 



Share this

Related Posts

Previous
Next Post »