Test Barcellona Day 2:Ferrari F14 T - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

Test Barcellona Day 2:Ferrari F14 T

Ferrari sta collaudando in questa giornata conclusiva dei test al Montmelo una nuova versione di fondo che presenta delle piccole modifiche nella zona dell'estrattore. Sono state modificato, come potete osservare dal confronto fotografico in basso, le derive verticali che vanno a comporre i diversi canali dell'estrattore.Gli ingegneri di Maranello hanno, inoltre, applicato uno strumento di misura per poter controllare i parametri di estrazione d'aria del diffusore e capire se la modifica avrà dato i risultati aspettati dalla galleria del vento di Maranello




Dal confronto in basso, sembra che sia stata cambiata  la forma delle fiancate. Si vedono dei rigonfiamenti che prima non c'erano. Sembrano, inoltre, cambiati gli sfoghi posteriori ai lati dello scarico. Uso il condizionale in quanto le foto non sono chiarissime e potrebbe trattarsi di un'illusione ottica dovuta alla diversa angolazione delle foto. 

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

9 commenti

Write commenti
14 maggio 2014 16:00 delete

di questo passo, ci passano pure le Marussia

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
14 maggio 2014 18:24 delete

l'avevo detto io che li avremmo ritrovati con le griglie?
come l'anno scorso, fino al termine a misurare flussi perchè non ci avevano capito un emeritoi ca**o!

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
14 maggio 2014 19:02 delete

Secondo me, cercano di affinare l'aerodinamica, ma non è che in galleria del vento abbiano sbagliato, per me sono ad un livello talmente alto (e qui penso tutti, non solo ferrari) che è difficile trovare soluzioni migliori, riescono ad avere solo minimi miglioramenti, altrimenti significherebbe che fino ad ora hanno sbagliato tutto. Sicuramente c'è qualcosa di sbagliato, al massimo 3-4 decimi, sicuramente rispetto alla redbull, forse anche rispetto la williams, ma rispetto alla mercedes c'è dell'altro, qui si parla di secondi e inizio a dubitare che non sia solo la power unit. Con i nuovi motori, tutti a pensare che sia la power unit l'arma della mercedes, io non vorrei che fosse solo uno specchietto per le allodole. In fondo alle volte basta poco, ad esempio ricordate il buco sull'estrattore della brown??? Insomma come è possibile che i motorizzati mercedes, se la power unit ha tutta questa potenza in più, stiano dietro alla redbull?? e solo la wiliams di bottas sia stata davanti alle ferrari??? Insomma a parte Bottas, le mercedes hanno doppiato anche tutti gli altri che montavano la loro stessa power unit, un secondo e mezzo anche due secondi al giro anche a chi aveva questa favolosa power unit, con turbina più grande rispetto ferrari e renault, con compressore e turbina ai lati opposti del motore ecc ecc...

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
14 maggio 2014 21:21 delete

nel prossimo gp di montecarlo mi aspetto ancora peggio della Ferrai. Sono anni che dico che il problema principale della rossa è la trazione in uscita di curva. Mi aspetto un gap a monaco di circa 1,5 secondi a giro, minore di barcellona ma solo perché la pista è + corta e si completa un giro in solo 1'15''

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
14 maggio 2014 22:20 delete

ragazzi ma non ricordate che l' anno scorso la mercedes disse che avevano carpito il segreto redbull (ESP e non il t.c.)
questo integrato alla nuova power unit da quel decimo a curva a tutti gli avversari !!!!
(ecco perchè da un secondo anche a tutti i motorizzati mercedes nelle piste nella quale c'è bisogno di più trazione)

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
14 maggio 2014 22:40 delete

il problema della ferrari è anche il troppo buonismo che regna tra i tecnici.
Negli altri team si cerca spesso la genialità che sta nel limbo tra regolarità e non... e spesso, quasi una costante egli ultimi anni, l'azzardo premia anziche penalizzare

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
15 maggio 2014 14:02 delete

Da questa Foto (test del 8 Aprile a Bahrein)
http://i.imgur.com/VtGj9vJ.jpg
non sempra che la Ferrari abbia apportato delle modifiche

Reply
avatar
15 maggio 2014 14:40 delete

Buon occhio sig. C.S. Questione di cm. Quelli che contano però sono d'aria e stanno alla fine della carrozzeria. Fin quando vedete l'abito che svolazza non c'è magia. Una bella donna per far girar la testa deve essere avvolta da un bel vestito che ne esalti le grazie. La F14T per ora sta dentro un saccone...

Reply
avatar
kroky78
AUTHOR
15 maggio 2014 23:15 delete

Anche per me, confrontando la foto dell' 8 aprile e quella dei test di Barcellona, non si vedono differenze apprezzabili, anche i rigonfiamenti sulle pance sono gli stessi. Le due foto del post non sono confrontabili (angolazioni radicalmente diverse). In pratica nulla di nuovo, a parte esperimenti sulla PU andata arrosto martedì...

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.