Red Bull costretta per il Gp di Monaco a cambiare il posizionamento delle telecamere FOM

Secondo il sito tedesco AutoMotorundSport, la Red Bull dovrà cambiare per il Gp di MonteCarlo il posizionamento delle telecamere FOM che sulla RB10 si trovano inglobate dentro un'apposita cover collocata sul muso.
La qualità delle immagini con le telecamere posizionate in questa posizione, secondo la FOM, è molto scarsa, infatti, aveva chiesto delle modifiche per il Gp di Barcellona che però non sono servite per risolvete il problema. 
Per il prossimo Gp, la Red Bull utilizzerà un sistema di telecamere molto simile a quello usato da Ferrari e Mercedes. I tecnici di Milton Keynes non sono stati molto felici di questa cosa in quanto avevano preferito inglobare i sistema di telecamere nel muso per evitare qualsiasi disturbo aerodinamico. Ora, invece si dovranno adattare ad una soluzione molto simile a quella degli altri team.

Share this

Related Posts

Previous
Next Post »