Gp Montecarlo: le scelte aerodinamiche fatta dalla Ferrari all'anteriore

Modifiche di adattamento dell'ala anteriore della Ferrari F14 T al circuito cittadino di Montecarlo. Non ci sono novità da segnalare sul mainplane, sui flap supplementari e sugli upper flap. E stato , però, leggermente allargato (almeno sembra dalle foto) il piccolo flap (generatore di vortice) posizionato nella parte alta del profilo verticale. Questo flap prevede un piccolo slot che ha la funzionalità di "spurgare" l'aria, cercando di mantenere più attaccato il flusso d''aria sotto la piastra orizzontale. Solo modifiche di dettaglio, per ora, sull'anteriore della F14 T.







Non sono state cambiate, rispetto a quanto visto a Barcellona, le soffiature presente sulla deriva laterale dell'ala.
ala Montecarlo - foto automotorundsport

ala Barcellona
Per quanto riguarda le prese d'aria dei freni anteriori sono state mantenute le modifiche fatta durante lo scorso fine settimana spagnolo. La soffiatura sui mozzi, per ora, rimane chiusa.


Share this

Related Posts

Previous
Next Post »