Gp Spagna: novità aerodinamiche e di software per la Lotus - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

Gp Spagna: novità aerodinamiche e di software per la Lotus

Importante l'incremento prestazionale che la Lotus E22 ha fatto vedere sul circuito di Barcellona. Oltre alle modifiche al software della Power Unit della Renault che ha permesso di recuperare circa 15 Cv, gli aerodinamici hanno introdotto alcune novità sulla vettura che hanno migliorato notevolmente il bilanciamento.

Durante le prove libere era stata utilizzata un'ala che presentava delle interessanti appendici aerodinamiche nella zona delle paratie verticali dell'ala stessa. Questa versione di ala non è stata utilizzata durante le qualifiche in quanto gli ingegneri hanno ritenuto più performante l'ala introdotta in Cina (vedi foto in basso).


Al posteriore è stato montato nella parte alta del pilone centrale il monkey seat per incrementare il carico deportante al retrotreno. Il monkey seat è stato collocato in una posizione inedita per aumentare la zona a bassa pressione e permettere all'ala posteriore di massimizzare il carico generato.


Cambiata anche le fiancate che ora sono diventate anche loro asimmetriche.Se osservate la fiancata sinistra è possibile notare un rigonfiamento che non è presente nell'altra fiancata. Questo potrebbe significare che in casa Lotus hanno lavorato anche nel posizionamento delle componenti interne della Power Unit per migliorare il raffreddamento dei vari componenti. 

 Per ora, almeno nel giro singolo, le prestazioni della monoposto sono nettamente migliorate ed anche l'affidabilità sembra essere aumentata. Ora vedremo in gara se la E22 riuscirà a ripetersi.




Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

2 commenti

Write commenti
Gianluca
AUTHOR
10 maggio 2014 16:00 delete

Ecco l'esempio di una squadra che pian piano sta riuscendo a migliorare e a correggere gli errori in fase di progettazione della monoposto.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
11 maggio 2014 11:15 delete

Aggiungerei:essendo stata quasi fallita e con un budget ridicolo rispetto a Ferrari.Tecnicamente parlando mi piacerebbe conoscere il concetto base del trattamento dell'aria all'anteriore della F14-T.Mercedes,Lotus (vedasi foto) e molte altre squadre hanno un'ala anteriore disegnata per indirizzare i flussi verso l'esterno della carreggiata.Ferrari (ma anche Red Bull) no.Chissa' perche'.

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.