Alcune considerazioni sulla Power Unit Ferrari - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
FUNOAnalisitecnica fa parte del network di

Alcune considerazioni sulla Power Unit Ferrari

Grazie a queste immagini è possibile osservare la Power Unit della Ferrari più da vicino. Le parti grigie sono delle apposite schermature utilizzate per proteggere dalle alte temperature, che si generano all'interno del cofano motore, alcuni componenti che soffrono il caldo.

Osservando il layout dei collettori di scarico e confrontandolo con quello Mercedes si può tranquillamente osservare come i tubi della P.U siano molto più lunghi e articolati nell'uscita dalla testa del cilindro. Mercedes utilizzata, inoltre, un'apposita schermatura dei collettori mentre sulla Ferrari sembra non usare nessun tipo di schermatura termica. Dobbiamo ricordare che, non appena i gas di scarico lasciano la camera di scoppio, iniziano a raffreddarsi. Nel momento in cui si raffreddano, perdono velocità e l’effetto cinetico viene ridotto.Se la temperatura dei gas di scarico viene mantenuta più alta possibile, si avranno velocità superiori, alta pressione ed un sistema con miglior efficienza.
Le protezioni usate sul motore Mercedes mantengono il calore nei tubi dei collettori e permettono di mantenere una velocità di gas di scarico veramente elevata cosicché i gas di scarico mantengano più energia quando incontrano le palette del turbocompressore.
Ferrari F14-T
Foto Racecar Enginnering - Power Unit Ferrari

Foto Racecar Enginnering - Power Unit Ferrari
Ritorniamo ad analizzare i collettori della P.U Ferrari che uscendo dal cilindro si uniscono in un solo collettore (uno per lato) per poi suddividersi in due. Uno, quello che va verso il basso, va nel turbocompressore mentre la'l'altro è utilizzato come valvola wastegate. Purtroppo la turbina Ferrari non si è ancora vista, ma osservando l'andamento dei collettori, si presume sia posizionato nella zona che gli inglesi chiamano bell housing. Secondo voci provenienti dal paddock di Barcellona la disposizione del Mgu-H dovrebbe essere come sulla Mercedes tra la turbina e il compressore. La scelta fatta dai tedeschi è molto più estrema rispetto a quanto fatto a Maranello , perché, come ben sappiamo, hanno disposto turbina e compressore alle due estremità del motore.
Ferrari F14-T
Foto Racecar Enginnering - Power Unit Ferrari
Ferrari F14-T
Foto Racecar Enginnering - Power Unit Ferrari

Mi sentirei di dire che anche la Ferrari ha separato l'unità turbina da quella compressore posizionando quest'ultima nella parte posteriore del motore con in mezzo MGU-H. Manicotto blu mi da tanto di essereparte dell'intercooler. Questo sta a significare che in Ferrari hanno collocato l'intercooler tra la "V" delle bancate.
Collegamento permanente dell'immagine integrata



Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :
Powered by Blogger.