Gp Cina: modifiche aerodinamiche previste sulla Lotus E22 - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

Gp Cina: modifiche aerodinamiche previste sulla Lotus E22

L'Inizio di questa stagione 2014 è stato un vero disastro per la Lotus E22 che ha dovuto far fronte sia con problemi della Power Unit Renault che con il telaio che non ha dato i risultati che i tecnici si aspettavano dalle simulazioni.
Anche i test svolti sul tracciato del Bahrein la scorsa settimana non sono andati come il team si aspettava in quanto sono riusciti a percorrere in due giornate di test solamente 162 Km.
La di Cina rappresenta per il team di Enstone un crocevia importantissimo per questa stagione in quanto è atteso un grosso steep evolutivo sia sul campo aerodinamico che su quello motoristico.

La veste aerodinamica della Lotus E22 cambierà sostanzialmente soprattutto nella zona anteriore dove è prevista l'introduzione di una nuova ala anteriore visto la mancanza di carico deportante nella zona anteriore dovuta alla particolare conformazione del muso dotato delle zanne. Sarà, inoltre, introdotte un nuovo fondo e un nuovo estrattore per incrementare il carico generale della vettura in modo da equilibrare l'incremento di deportanza che si otterrà all'avantreno con la nuova ala. Il vecchio fondo non ha dato i risultati sperati in quanto "stallava" a determinate velocità.

La Lotsu spera anche che il lavoro fatto dalla Renault dia un miglioramento della potenza massima portando il gap a 40 Cv rispetto alla Power Unit Mercedes. Fino al Gp del Bahrein il gap di potenza rispetto al propulsore tedesco era stimato in 70 Cv.

Ora parola alla pista..

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.