Gp Sepang: Analisi Passo gara - Rosberg favorito su Hamilton - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

Gp Sepang: Analisi Passo gara - Rosberg favorito su Hamilton


Cerchiamo di analizzare i tempi realizzati nella simulazione gara dai team Red Bull, Mercede s e Ferrari. Red Bull ha differenziato le mescole tra i due piloti durante la simulazione gara: Vettel su gomme option mentre Ricciardo su prime. I due piloti Mercedes hanno utilizzato all'inizio della simulazione le gomme option per poi montare entrambi le prime. In casa Ferrari, invece, Raikkonen ha utilizzato solo le option mentre Alonso ha effettuato la sua simulazione gara montando prima la mescola dura per poi passare nei minuti finali a quella più morbida.
Tra i piloti che hanno iniziato la propria simulazione gara con gomme option il pilota con il miglior passo è stato Rosberg che ha realizzato 11 giri con un tempo medio di 1:44, 757.Il passo del pilota tedesco è stato abbastanza costante anche se il degrado di questa mescola è molto elevato in quanto il tempo di attacco è stato di 1:44,121 e dopo 10 passaggi si è saliti con i tempi di ben 1,7 s (1:44,879).
Degrado ancora maggiore per il compagno di squadra Lewis Hamilton che ha realizzato il secondo miglior passo gara con una media di 1:44,980. Il tempo di "attacco" del pilota inglese della Mercedes è stato 1:43,7 (best lap nelle simulazioni) ma dopo appena 10 giri ha iniziato a girare sul piede del 1:46 basso a causa dell'alto degrado degli pneumatici. 
Buono il passo di Vettel che ha avuto nella sua simulazione gara meno acuti rispetto ad Hamilton ma ha girato con più costanza. Nonostante questo, anche sulla Red Bull, si è notato un certo decadimento prestazionale dovuto all'usura delle gomme dopo appena 10 giri.
Non buono il passo gara di Raikkonen con gomme option. Il pilota finlandese ha girato solo una volta sotto 1:45 ottenendo un tempo medio di circa 1 s più alto rispetto a Rosberg.  Anche sulla Ferrari si denota un certo degrado degli pneumatici. 
Durante la gara non credo che i piloti riusciranno a realizzare più di 15 giri con questo tipo di mescola. 

 Tra i piloti che hanno utilizzato le gomme a mescola più dura all'inizio di questa simulazione gara c'è da segnalare la prestazione di Alonso il quale è stato sul passo più veloce del compagno di squadra nonostante gli pneumatici usati fossero più lenti. Da notare che anche con il compound più duro l'usura delle gomme su questo tracciato è molto elevata, quindi, sarà molto difficile fare il Gp con una sola sosta come era previsto alla vigilia.

Questi dati ci fanno capire che anche per questa gara la Mercedes è la favorita con Red Bull e Ferrari che lotteranno per un posto sul podio.  
 
grafici prodotti su http://www.betpusher.com/

grafici prodotti su http://www.betpusher.com/

grafici prodotti su http://www.betpusher.com/




Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

7 commenti

Write commenti
Anonimo
AUTHOR
28 marzo 2014 18:30 delete

C'è un errore: prima si dice che Raikkonen ha usato solo le option, poi che il suo ritmo con le prime non è buono. Quali gomme ha usato Raikkonen?

Reply
avatar
28 marzo 2014 18:32 delete

Ho già corretto il tutto. Raikkonen solo gomme option. Passo non buono per lui

Reply
avatar
Alberto
AUTHOR
28 marzo 2014 18:53 delete

Raikkonen in difficoltà per la gara, pare. Mentre Alonso è il termine di paragone per la Ferrari, e sembra messo molto meglio che in Australia, anche se sempre tra i 3 e i 5 decimi dalle Mercedes.
Forse Alonso messo meglio di Vettel, per ora, anche se il tedesco sembra riuscire a compiere più giri con le option rispetto a tutti. Se la RedBull non avrà problemi di affidabilità sarà un osso duro per la Ferrari, in una gara normale.
I tempi da qualifica sembrano vicini, quindi in generale si prospetta una gara molto combattuta, fortunatamente.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
28 marzo 2014 20:46 delete

Da venerdì a domenica la psita cambia quindi può succedere che chi andava male andrà bene e viceversa...io mi auguro che la ferrari lotta x la vittoria...cmq buon recupero...e a pensare che nn ha la pu al 100% e un telaio acerba...figuriamoci qnd sarà al 100%

Reply
avatar
Mattia
AUTHOR
29 marzo 2014 23:21 delete

Sinceramente trovo inutili e ridicole queste considerazioni senza sapere i carichi benzina. Come si fa a dire chi ha il miglior passo se non si ha un sistema di riferimento univoco su cui basarsi? Ormai lo sanno tutti che è inutile fare previsioni basandosi sul venerdì. Io dico la mia, secondo me le prime posizioni se le battono tra Mercedes, RedBull e Ferrari. Mi sa che ho fatto la scoperta dell'acqua calda.

Reply
avatar
30 marzo 2014 11:41 delete

Le troverai inutili e ridicole ma corrette vedendo gara. Mi spiace per te

Reply
avatar
Mattia
AUTHOR
30 marzo 2014 16:04 delete

Non so che gara hai visto ma a parer mio il risultato non rispecchia quello che sostenevi, già il titolo esclude tutto, Rosberg favorito su Hamilton, ma lo stesso Rosberg ha detto che non ne aveva proprio per girare come Hamilton. Per il resto già l'avevo detto, nulla di così difficile da capire, era scontato il risultato finale, certo non si potevano prevedere precisamente le posizioni ma il linea di massima e problemi a parte l'ordine di arrivo era questo.
Io non voglio fare una critica, semplicemente mi aspettavo leggendo questo articolo un qualcosa di più tecnico

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.