Gp. Melbourne: sulla Ferrari F14 T è stato scelto il cofano motore con le aperture maggiorate - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

Gp. Melbourne: sulla Ferrari F14 T è stato scelto il cofano motore con le aperture maggiorate

Nessuna novità da segnala sulla Ferrari F14 T. E' stata utilizzata da entrambi i piloti la nuova ala anteriore e posteriore introdotta nell'ultima sessione dei test in Bahrein che abbiamo già analizzato (http://www.f1analisitecnica.com/2014/03/gp-melbourne-confermate-le-novita.html).
Al posteriore per garantire un miglior raffreddamento delle componenti interne della Power Unit è stato scelto il cofano motore con le aperture maggiorate, come potete vedere dall'immagine in basso.


Per dovere di cronaca si evidenzia che anche nella zona dell'estrattore sono state confermate le ultime modifiche introdotte sulla F14 T in Bahrein nella zona centrale del diffusore per migliorare l'estrazione d'aria in modo da incrementare il carico aerodinamico.  Confermata, inoltre, anche le modifiche alle prese d'aria dei freni posteriori.
Non è stato usato il monkey seat al posteriore a dimostrazione che il carico deportante al retrotreno ottenuto con le nuove soluzione è sufficiente per garantire un buon equilibrio alla F14 T.

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

8 commenti

Write commenti
Anonimo
AUTHOR
14 marzo 2014 12:06 delete

Mah,diversamente da quanto ipotizzato,se le vetture nelle libere 2 hanno girato con carichi simili,ho il vago sospetto che la Ferrari sia competitiva sul giro secco,mentre abbia grossi problemi di consumo che tarpano le ali nel ritmo gara.Spero di sbagliarmi.E' vero che Alonso si é beccato mezzo secondo e passa da Hamilton nella prestazione pura,ma se non sbaglio li duo Mercedes ha ottenuto la prestazione al primo giro mentre Alonso,credo abbia commesso un errore,al secondo o terzo.Se la Red Bull é gia' messa cosi',non stento a credere che posso gia' passare in testa,in quanto a prestazioni,gia' dal ritorno in Europa.Come sempre Ferrari porta meno novita' rispetto agli avversari.
Sono parecchio deluso dall'affidabilita' generale delle monoposto.MI aspettavo rotture continue,ovvero una gara emozionante,al fulmicotone,dove non necessariamente potra' vincere il migliore,invece di sto passo i problemi meccanici saranno pochi,sempre per i team minori.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
14 marzo 2014 12:51 delete

purtroppo credo che la ferrari abbia il solito problema nel mandare in temperatura le gomme e non riesce a fare il tempo al primo giro.
sembra che la mercedes consumi meno

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
14 marzo 2014 14:47 delete

Attendiamo la fine della prima gara ma,tanto per cambiare,sembra che la Ferrari si sia presentata per l'ennesima volta all'inizio della stagione non al top.Oramai é un dejavu,sotto la direzione tecnica di Tombazis.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
14 marzo 2014 14:51 delete

Comunque voglio ricordare che,a parte l'affidabilita',non basta avere il motore piu' parco e allo stesso tempo piu' potente per aggidicarsi i gp.Nella formula consumo per vincere é necessario anche partire almeno in 2a fila (superare auto con velocita' di punta maggiore e con un'ottima frenata=consumare piu' carburante) utilizzare meno i pneumatici (magari facendo una sosta in meno,perche' per recuperare 20 e passa secondi persi in pit lane bisogna pur sempre spremere la meccanica) ed avere un assetto ed un carico aerodinamico che permettano cio',che,eventualmente,diano anche la possibilita' di correre scarichi per ridurre i consumi,senza mettere appunto in crisi le coperture.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
14 marzo 2014 15:42 delete

Secondo alcuni siti internet la Ferrari avrebbe ceduto alle richieste degli avversari,relative al montaggio della protezione aggiuntiva della turbina,con un aggravio di circa 3 Kg di peso.
Trovo la questione scandalosa:in ordine di grandezza prima il dietrofront della FIA (organo tutt'altro che imparziale,per dire poco) poi la scarsa risolutezza della Ferrari nel difendere i propri diritti,acquisiti da un precedente ok della federazione stessa.

Se i diritti doveri fossero uguali per tutti i team,pur avendo avuto l'OK dalla federazione,solo per via delle proteste degli avversari le seguenti soluzioni adottate da vari team negli ultimi anni non si sarebbero potute utilizzare:

2009 -Double decker
2010 -F-duct
2011 (e non solo) -Scarichi soffiati e mappature furbe
2013 -almeno taglio a piacimento dell'accensione ad alcuni cilindri.

Ho indicato solo alcune soluzioni,le piu' performanti,molte delle quali,pur fra le proteste degli avversari hanno portato alcuni team ad aggidicarsi dei titoli mondiali.
In aggiunta dico solo che senza il double decker la Brawn ex Honda sarebbe certamente fallita e non necessariamente il passaggio da Brawn a Mercedes sarebbe stato cosi' facile per i tedeschi.

Quando la Ferrari pensa ad una soluzione,nemmeno cosi' premiante come le sopra citate,cui la FIA da l'OK,che genera le proteste degli avversari,casualmente la soluzione viene vietata.Come dire:non comanda la FIA ma 2-3 team protetti e benedetti dagli sponsor e,di conseguenza,da zio Bernie.
Direi che tutto cio' é scandaloso,che cio' é solo un preambolo delle furbate che vedremo ancora in questa stagione (soprattutto in questa stagione).
La FIA,i vari Whiting,Ecclestone e soci sono semplicemente vergognosi.Impresentabili.
Non é nemmeno iniziato il mondiale che sono gia'
ABBONDANTEMENTE DISGUSTATO!!!

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
14 marzo 2014 16:44 delete

Scusa ma stai scrivendo molte inesattezze.
Primo ti ricordo che il presidente della fia è un certo jean todd e tutto si può dire tranne che non sia legato alla ferrari visto che è li grazie a loro e al peso politico che ferrari ha esercitato se ricopre questa carica.
Inoltre alla ferrari hanno molto peso politico ma fanno le vittime con i tifosi per giustificare gli insuccessi di questi anni per favore siate meno ingenui, se ci fosse stato qualcosa di sospetto non credi che avrebbero fatto reclamo e alzato un polverone? Invece non c'è stato neanche un reclamo ufficiale, tutti dubbi sollevati solo alla stampa.
Mappature furbe scarichi soffiati e tutto quello che vuoi rispettavano ogni codice del regolamento e non ne violavano nessuno ergo la fia non poteva bandirle, sempre se è vero visto che erano tutte speculazioni giornalistiche o rumors.
Poi la fia prende le sue decisioni in autonomia, un sacco di soluzioni di altri team sono state bocciate(a memoria ricordo i cestelli dei freni red bull e la sospensione a 4 elementi lotus ma anche il muso alla mercedes e sicuramente altre)
Riguardo alla carenatura la fia non aveva dato l'ok ha semplicemente detto che poteva decidere solo dopo il 28 febbraio giorno in cui sono stati depositati i progetti.
Poi a logica mi sembra una decisione coerente se la carenatura è prevista dal regolamento non puoi sostituirla con un dispositivo elettronico che previene l'esplosione perchè è impossibile da prevenire se ad esempio c'è un incidente e si danneggiano i pezzi, la carenatura fa cmq il suo lavoro il sistema elettronico chi lo sa magari si trancia proprio quel cavo che va alla centralina...
Quindi caro amico mi spiace tu sia disgustato ma la verità è che non si riesce ad accettare che un team sia meglio della ferrari, quindi se li battono devono avere per forza qualcosa di irregolare, ma non lo fanno solo i ferraristi sia chiaro, non vi ricordate le polemiche sulle ferrari di brawn? Li non eri digustato?

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
14 marzo 2014 17:57 delete

Mi accusi di inesattezze e poi scrivi jean todd?Direi che basterebbe ed avanzerebbe per quanto riguarda le inesattezze.
Seconda inesattezza:la FIA aveva dato l'ok,previa fornitura di documentazione della Ferrari.Cosa c'entra il termine del 28-2 se la specifica della turbina Ferrari era gia' presente nelle versioni precedenti del 059/3?Come si fa a dire che FIA non poteva valutare la questione,se era a conoscenza di tutte le specifiche del caso della turbina gia' da novembre 2013?Cosa le rendeva impossibile dare un giudizio tre mesi prima del 28-2,me lo sai dire?
Terza inesattezza:non ci sarebbe nessun dispositivo elettronico a garantire la sicurezza della turbina Ferrari (ma quando mai!Come se fosse possibile bloccare l'inerzia di una rotante che ruota ad oltre 100.000 giri/minuto,istantaneamente,in caso di problemi,grazie ad un circuito elettronico,quando il rallentamenento improvviso della rotazione sarebbe esso stesso fonte di problemi e rischi).La garanzia,data dal fornitore della Ferrari,risiderebbe nel fatto che la turbina sarebbe progettata per ruotare a molti piu' giri/min rispetto a quelli massimi consentiti dal regolamento (alcune voci dicono addirittura il doppio,diversamente rispetto alle turbine dei fornitori Mercedes e Renault) per cui in caso di rotture non ci sarebbero rischi di parti di palette sparate in giro.Queste sarebbero le specifiche che avrebbero indotto la FIA inizialmente ad accettare il progetto Ferrari salvo poi,se le indiscrezioni saranno confermate,rigettarlo in toto.
Ti consiglio di informarti prima di esprimere considerazioni errate.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
14 marzo 2014 18:30 delete

scusate una domanda siete certi dell'autorizzazione della fia?
o è stato come il test privato/segreto mercedes dove lauda diceva di avere il fax con l'autorizzazione e poi durante il processo si scopre che ross brawn ha fatto una telefona a charlie e lui ha detto si andate tranquilli è tutto regolare.
io ho sempre letto che solo dopo l'inizio del campionato i team possono presentare lamentele, in quel caso la fia si riunisce e decide, prima dell'ufficializzazione dei progetti definitivi è tutto molto soggettivo e spesso in casi come questo bisogna anche sentire cosa dicono gli altri tecnici e quali sono le loro interpretazioni, un po' come gli avvocati fanno nei processi dove la fia è il giudice e può decidere in base alle argomentazioni che portano le varie parti.
io non ho sentito la ferrari lamentarsi o gridare allo scandalo questo mi fa capire che per ora non c'è stata nessuna ingiustizia.
riguardo alle sospensioni mclaren mi pare che red bull e mercedes abbiano mosso le loro lamentele alla fia ma ancora non si conosce l'esito

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.