Test Bahrein: Sauber collauda due versioni di ala posteriore


ala posteriore 2
La Sauber, è sicuramente uno dei team più attivi in quanto oltre a lavorare sull'affidabilità globale delle vettura ha già iniziato a collaudare diversi componenti aerodinamiche per capirne il comportamento in pista. Nella giornata odierna, oltre al monkey seat di cui abbiamo già parlato questa mattina, sono state comparate due versioni di ala posteriore che differiscono tra di loro dalla forma del mainplane. La prima ala utilizzata (ala posteriore 1) ha un mainplane con un bordo d'entrata arcuato e presenta una vistosa "V" sul profilo mobile in zona centrale dove è ancorato il sistema DRS.
La seconda ala posteriore (ala posteriore 2) utilizzata presenta una forma del bordo d'entrata del mainplane completamente diversa rispetto alla prima (leggermente a cucchiaio). Diversa anche la forma del profilo mobile che presenta due "V" posizionate diversamente rispetto alla prima. Identiche, invece, le soffiature sulla parte alta della deriva verticale dell'ala che sono ben sei in entrambe le versioni di ala.
Ala posteriore 1

Share this

Related Posts

Previous
Next Post »