La Ferrari F14 T riprende dei concetti aerodinamici della Lotus E21? - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

La Ferrari F14 T riprende dei concetti aerodinamici della Lotus E21?

Particolare feritoia T-Tray della Ferrari F14 T
Grazie all'incidente di Raikkonen si è potuto osservare che sul T.Tray sono presenti delle soffiature sia sul lato destro che su quello sinistro. Questa soluzione ricorda molto quella della Lotus E21, come potete vedere dalle immagini in basso, che ha una cosa comune con la F14 T: il direttore tecnico James Allison.
Grazie a questi piccoli tunnel viene incanalato un determinato flusso d'aria e viene portato sotto nella zona del fondo.

 Tale flusso, molto energizzato e ad alta pressione potrebbe essere portato nel canale centrale del diffusore grazie a delle apposite scanalature a lato dello scalino di legno, come avveniva sulla Lotus E21 dello scorso anno. Tutto questo aumenta la portata d'aria, energica e ad alta pressione, nella zona dell'estrattore migliorando così il carico aerodinamico generato.
Fondo Ferrari F14 T

Lotus E21

Lotus E21

 

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

15 commenti

Write commenti
Anonimo
AUTHOR
25 febbraio 2014 12:48 delete

Quindi non é vero che Allison ci aveva messo 0 nel progetto 2014,essendo opera del duo Tombazis-Fry.
Faccio notare una cosa:c'é una foto sull'ultimo Autosprint con la Ferrari e la Mercedes appaiate.Ok,non conosciamo carichi e assetti impiegati in quel momento,ma a parte l'ala anteriore che svergola di piu' in uscita curva da parte di Mercedes,si puo' notare come la F14 abbia un assetto rake decisamente maggiore rispetto alla freccia d'argento,che ha il fondo quasi parallelo al suolo.

Reply
avatar
maxleon
AUTHOR
25 febbraio 2014 15:05 delete

Certo che la mano di Allison si vede, tuttavia c'è qualcosa che non mi convince, mi riferisco alle ultime foto apparse su Autosprint, dove si pone a confronto la Ferrari con la Mercedes e la rossa sembra essere più alta al posteriore, questo, a mio avviso è in antitesi con quello che si era visto sulla E21, quindi mi domandavo se effettivamente il nuovo fondo non sia una soluzione dell'ultimo giorno di test e spiegherebbe anche la difficoltà di Raikkonen, quindi mi chiedevo anche se potessero corrispondere a verità le voci sul fatto che sarebbe in programma una rivisitazione delle sospensioni.

Reply
avatar
GioPanz
AUTHOR
25 febbraio 2014 16:28 delete

Rivisitazione delle sospensioni? Mai sentito, semmai qualche possibilità al posteriore per ricreare il beam wing. La Ferrari ha provato secondo le dichiarazioni, pochissimo i setup, quindi il rake è relativo.
Riguardo alle foto tra la versione Lotus molto ben canalizzata e quella semi abbozzata Ferrari non ci vedo similitudini se non con la F138.

Reply
avatar
GioPanz
AUTHOR
25 febbraio 2014 16:32 delete

Ecco la foto del t-tray ma nonne ho al volo una del fondo:
http://www.google.it/url?sa=i&rct=j&q=&esrc=s&source=images&cd=&cad=rja&docid=k-K1gP9czdsV5M&tbnid=9BYm-ENKrw8_qM:&ved=0CAUQjRw&url=http%3A%2F%2Fsomersf1.blogspot.com%2F2013%2F05%2Fmonaco-gp-technical-image-gallery.html&ei=MbcMU8CpF8aNtAbekYGYAQ&bvm=bv.61725948,d.bGQ&psig=AFQjCNHU4x7z6JKZ-EhXKm5aZ5emrmKYbA&ust=1393428645840224

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
25 febbraio 2014 18:49 delete

se avesse seguito la filosofia della lotus avrebbe adottatto lo stesso muso, visto che è sicuramente quello che convoglia più aria

Reply
avatar
maxleon
AUTHOR
25 febbraio 2014 19:47 delete

Io non ne sono tanto sicuro, ma evidentemente non hai letto l'articolo di Cristiano:

http://www.f1analisitecnica.com/2014/02/il-segreto-del-muso-ferrari.html?refresh

Io sono convinto della bontà del progetto Ferrari.

Reply
avatar
maxleon
AUTHOR
25 febbraio 2014 19:51 delete

@ GioPanz

Io almeno leggo quello che Cristiano scrive:

"Voci poco affidabili parlano anche di ritocchi alla sospensione posteriore."

Lo trovi nell'articolo riguardo all'atteso pacchetto di aggiornamenti della Ferrari, saranno voci poco attendibili, ma ci sono.

Reply
avatar
IlMassi
AUTHOR
25 febbraio 2014 21:52 delete

Caro Cristiano, ben venga che tu utilizzi i miei fotomontaggi, ma perlomeno un grazie...

Reply
avatar
25 febbraio 2014 21:57 delete

Ti ho ringraziato sul commento mi sembra! Se mi dici nome e cognome ti metto nella didascalia della foto che hai eleborato

Reply
avatar
25 febbraio 2014 22:00 delete

Guarda commento pacchetto aerodinamico ferrari ore 9.55. Ringraziavo della segnalazione e ti ancipavo il post:

Reply
avatar
GioPanz
AUTHOR
26 febbraio 2014 01:02 delete

@Maxleon appunto voci poco affidabili :D Sono "geni" ma mica matti che fanno 8 giorni di test con delle sospensioni e poi le rifanno per gli ultimi test, vanificando qualora non funzionino il lavoro fatto sugli assetti dei test precedenti... leggi ma leggi cogitando ... :D senza offesa a nessuno, ne a te ne a Cristiano.

Reply
avatar
maxleon
AUTHOR
26 febbraio 2014 15:21 delete


Guarda, i test si fanno proprio per testare, e se leggi quello che ho scritto ho parlato di una soluzione "dell'ultima ora" e non mi stupirei affatto se nei prossimi test dovessimo vedere una F134 T più bassa al retrotreno.

In ogni caso ho precisato che si tratta solo di voci che hai messo in dubbio in toto, poi, se vogliamo, finora anche quello che si da per certo non è sicuro.

Reply
avatar
maxleon
AUTHOR
26 febbraio 2014 15:22 delete

Ehm F14 T, ci tengo a correggermi.

Reply
avatar
26 febbraio 2014 17:53 delete

La F14 T si e' vista in varie foto e video, talvolta tendente al rake, talvolta bassa al posteriore, forse i tecnici della ferrari stanno facendo delle comparazioni per trovare il giusto compromesso e magari per sperimentare configurazioni per i prossimi aggiornamenti areodinamici

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.