Con grande sorpresa la Ferrari 665 avrà le pull rod all'anteriore? - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

Con grande sorpresa la Ferrari 665 avrà le pull rod all'anteriore?

Ennesimo cambio di rotta sulle anticipazioni della nuova Ferrari.
Giorgio Piola in un articolo uscito quest'oggi su AutoMotorundSport riporta la notizia secondo qui le anticipazioni riguardanti la sospensioni push rod (anche lui stesso le aveva riportate su Gazzetta, Omnicorse, Autosprint, ecc) anteriori sulla Ferrari progetto 665 siano errate.
La Ferrari continuerà ad usare anche in questa stagione l'inedito schema pull rod che ha introdotto sulle proprie vetture a partire dalla stagione 2012. I musi, come ben sappiamo, ijn questa stagione 2014 saranno più bassi e la pull rod si potrebbe adattare a questo tipo di regolamento rispetto a quello in vigore fino alla scorsa stagione.
In questi giorni stanno circolando tantissime informazioni che dicono tutto ed il contrario di tutto. Aspettiamo le presentazioni in modo da discutere su qualcosa di concreto e non soltanto su voci che circolano sul web o sulla stampa.

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

16 commenti

Write commenti
kroky78
AUTHOR
13 gennaio 2014 20:54 delete

Non resta che aspettare pochi giorni, però il pull rod per me è la scelta più logica, considerando l' esperienza accumulata in due anni, i vantaggi aerodinamici e nella distribuzione dei pesi e il fatto che le nuove quote regolamentari per i telai sono molto favorevoli all' implementazione. Magari nel frattempo sono riusciti anche ad escogitare un lay-out semplice ed accessibile per effettuare i settaggi in pista. Riguardo la presunta eccessiva rigidezza di tale sospensione, dico che nel 2013 la pull rod si sposava perfettamente alle gomme per le quali era stata concepita, anche se solo per fortuna come dice Newey...

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
13 gennaio 2014 22:02 delete

Se é stata scelta la pull rod cio' potrebbe significare che Ferrari ha rinunciato a disegnare una scocca alta con qualche escamotage all'anteriore per abbassare il becco.E' possibile che sia stato studiato un giro dei flussi completamente diverso dal 2013.Viceversa chi punta a mantenere la scocca alta (Force India almeno?) probabilmente rimarra' legato alle push rod.
Per quanto riguarda Newey,sara' bravo,avra' un basso profilo,ma quando le imbrocca (spesso) lui o la sua equipe é bravura,quando lo fanno gli altri é fortuna.Eh come no...

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
13 gennaio 2014 23:49 delete

Per me è la cosa più sensata che la FERRARI possa fare, dopo due anni di apprendimento e studio sulle pull-rod dopo l'esperienza acquisita sarebbe ingenuo non presentare questo schema sospensivo visto che si adatta maggiormente ai musi bassi.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
15 gennaio 2014 18:06 delete

Cristiano,perche' é sparita la pagina sul ruolo dell'aerodinamica nel 2014??

Reply
avatar
15 gennaio 2014 18:08 delete

La Ferrari ha pubblicato una foto della nuova auto sotto un telo, da cui però si intravedono le forme dell'anteriore....nessuno ancora si è cimentato in qualche ipotesi sulla forma del muso che la macchina avrà?

Reply
avatar
Pascalise
AUTHOR
15 gennaio 2014 18:50 delete

Dalla foto sembrerebbe che il muso è simile alle ferrari degli anni 2000. Forse è una suggestione perchè spero che sia così =) :P

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
15 gennaio 2014 20:44 delete

Siamo sicuri che sotto ci sia la F14T?Il muso piu' che un Ferrari anni 2000 ricorderebbe quello Mclaren degli stessi anni,con pero' il raccordo anteriore tagliato di netto.Piuttosto...
ho l'impressione che l'ala anteriore che monta questa monoposto,che sia la monoposto 2014 o meno,che sia l'ala definitiva o meno,convogli decisamente tutto il flusso anteriore fra le ruote.Nel caso,salvo soluzioni impensabili,l'S-duct sarebbe d'obbligo.E pure bello largo,piu' che una buca per le lettere...per i pacchi.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
15 gennaio 2014 20:47 delete

Visto che Pascalise ha accennato alla suggestione,mi butto a pesce:usate la fantasia,cosa potrebbe essere quella protuberanza centrale all'inizio del cockpit,se non fosse un'antenna radio o un mini pitot? :-D

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
16 gennaio 2014 13:47 delete

Ok,visto che nessuno osa l'assurdo,mi butto io:é la presa d'aria,rovesciata rispetto al senso di marcia,per maggiorare l'evacuazione d'aria dell'S-duct

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
17 gennaio 2014 14:03 delete

Ma non si era detto che la pull rod aveva un'area di regolazione limitata rispetto alla push rod e che cmq era troppo rigida? Si era feto che non si sposava con le Pirelli almeno fin quando hanno cambiato le carcasse in corso stagione...

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
18 gennaio 2014 19:39 delete

Ho letto del muso a tricheco che sarebbe ok per il regolamento,perche' i sostegni dell'ala,ispessiti di parecchio (ovviamente piu' della dimensione strutturale necessaria) farebbero la vece della oramai famosa proboscide per rispettare l'altezza massima da terra.E' una truffa,come il solito (quindi la Ferrari non avra' il muso a tricheco :-D ) come si puo' definire muso un collegamento tra lo stesso muso e l'ala atto a sostenere l'ala stessa?Fossi in Fia,a parte rifiutare ovviamente l'interpretazione (e nessuno capisce perche',eventualmente,non l'avrebbero rifiutata,visto che era nelle loro possibilita') farei il seguente test per stabilire se la zanna é "muso" o qualcos'altro:
al primo test delle monoposto che adottano tali soluzioni,segherei la suddetta zanna.Se l'ala non cadesse,la soluzione sarebbe ok.Se cadesse,si tratterebbe per certo di piloni e non di muso.Chiaro che segandoli l'ala cadrebbe a terra...

Reply
avatar
Giovanni
AUTHOR
19 gennaio 2014 12:58 delete

Il muso alla fine assorbe gli urti, perciò se lo fà con una forma classica o strana dov'è il problema?

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
19 gennaio 2014 15:36 delete

Che se é strano lo é per aggirare il regolamento,non perche' il suo essere strano assorba meglio gli urti.Altrimenti si potrebbe costurire anche un secondo motore a forma muso.

Reply
avatar
Giovanni
AUTHOR
19 gennaio 2014 17:10 delete

Se in Fomula 1 non si può neanche decidere la forma del muso, meglio abolirla!

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
19 gennaio 2014 23:00 delete

E' chiaro che oramai gli italiani sono malati,se per "forma del muso" si sottointende qualsiasi cosa dalla forma piu' assurda fatta appositamente per aggirare il regolamento.Il ventennio ha fatto scuola e noi siamo rovinati.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
19 gennaio 2014 23:14 delete

Giovanni,per il muso si potrebbe scegliere la forma a fuso,a punta,a pellicano,ad albero di natale,a balena,a cono,a furetto,a delfino,a cubo,a poliedro,a sommergibile,a bombaridere,a chiatta,a squalo,a moro di venezia,a jessica rabbit,a nave romana,a bucintoro,a maggiolino ecc. ecc. ecc.Come vedi la fantasia dei progettisti non é affatto tarpata.No,la fantasia che implica che chi redige le regole debba per forza di cose essere preso per fesso,sarebbe preferibilmente da evitare.Capisco comunque che cio' che si pensa essere una virtu' italiana e che invece ci ha tarpato le ali,possa essere vista come qualcosa di estremamente positivo....Diciamo che con gli anni,l'anarchia (nel senso peggiore del termine) e l'insubordinazione é il nostro prodotto maggiormente esportato.E all'estero,english men compresi,stanno imparando molto in fretta.

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.