Gp. Abu Dhabi: problemi aerodinamici per la Ferrari F138 - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
FUNOAnalisitecnica fa parte del network di

Gp. Abu Dhabi: problemi aerodinamici per la Ferrari F138


La Ferrari, durante le prove libere, ha continuato ad effettuare delle prove aerodinamiche usando la classica vernice verde che serve agli ingegneri per capire l'andamento dei flussi sulla vettura. Sulla F138 sono stati collaudati dei nuovi deviatori di flusso a ponte, evoluzioni di quelli già provati a Barcellona. Lo scopo di questi particolari aerodinamici è quello di migliorare lo scorrimento del flusso d'aria verso il posteriore e massimizzare il carico aerodinamico nella zona del retrotreno.
Se osserviamo con attenzione le tracce del flow viz si nota chiaramente che il flusso d'aria intorno alla zona che viene chiamata Coca Cola va a staccarsi completamente. Proprio nella zona delle fiancate in cui sono inglobati i terminali di scarico sempre esserci una completa stagnazione di flusso probabilmente dovuta alla forma piuttosto voluminosa delle fiancate che hanno mantenuto questa forma a causa della posizione verticale dei radiatori di raffreddamento.
Anche nella zona del fondo, dove si intersecano i flussi caldi in uscita dagli scarichi con il flusso freddo proveniente dalle fiancate c'è una vero e proprio ristagno di flusso sul fondo.
Questo problema aerodinamico fà si che nella zona centrale del diffusore arrivi un flusso d'aria poco significativo e quindi il diffusore perde parecchia efficienza. Questo potrebbe, inoltre, spiegare la mancanza di carico aerodinamico a basse velocità e la mancanza di trazione in uscita dalle curve lente. Nelle faci di bassa velocità, le ali riescono a generare poca deportanza ed anche gli scarichi non sono così fondamentali in quanto in rilascio di acceleratore non dovrebbe esserci soffiaggio. In queste fasi è fondamentale il corpo vettura e il funzionamento del diffusore. Però, se nella zona dell'estrattore, arriva un flusso d'aria debole il carico aerodinamico prodotto è scarso.

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :
Powered by Blogger.