GP. Singapore: scarichi corti e modifiche alle prese d'aria dei freni posteriori della Ferrari F138

Sulla Ferrari F138 si possono notare dei piccoli cambiamenti anche sulle prese d'aria dei freni posteriori. Se osservate attentamente il confronto tra le due foto, nella zona del cerchio, potete notare che nella nuova configurazione è presente una solo slot mentre nella precedente configurazione gli slot erano ben tre.
Sono tutti interventi finalizzati a migliorare l'andamento dei flussi caldi provenienti dagli scarichi per massimizzare il carico deportante al posteriore generato grazie alla "minigonna termica" che si va a generare tra la ruota posteriore e la zona esterna del diffusore.
Confermata, per ora, la versione a scarichi corti con la presenza di un nolder sulla carrozzeria che si era già visto nei precedenti Gp ad alto carico.

GP. Singapore

Gp precedenti


Share this

Related Posts

Previous
Next Post »