ASPETTANDO GP. MONZA:INTERVENTI DI MICRO AERODINAMICA SULLA FERRARI F138 - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

ASPETTANDO GP. MONZA:INTERVENTI DI MICRO AERODINAMICA SULLA FERRARI F138

La Ferrari si sta preparando nel migliore dei modi per poter essere competitiva anche nel Gp di casa che si disputa sul tracciato brianzolo di Monza.
Sulla F138 non ci saranno grossissime novità rispetto alla vettura che ha ottenuto con Fernando Alonso il secondo posto a Spa-Francorchamps. La vera evoluzione tecnica che probabilmente sarà anche l'ultima della stagione, verrà introdotta soltanto al Gp di Singapore.
Per essere competitivi a Monza verranno introdotti sulla F138 delle modifiche di micro-aerodinamica che coinvolgeranno le seguenti aree:

- ala anteriore;
- ala posteriore;
- deflettori;
- fondo;
- diffusore.

Si interverrà, inoltre, sulla gestione del motore per riuscire a massimizzare la potenza del V8 056 e per migliorare l'erogazione a basse velocità per riuscire a limitare i problemi di trazione della vettura.
Alcune di queste novità, sono state testate durante lo scorso Gp di Spa sulla vettura di Massa e questa settimana saranno riproposte anche sulla monoposto di Alonso.
Sembra, dai recenti sviluppi visti in terra belga, che lo sviluppo, finalmente, stia andando verso la strada giusta e i problemi con la galleria del vento sembrano essere stati compresi e risolti.
In Ferrari sono molto consapevoli che la F138 si adatterà benissimo al tracciato super veloce di Monza e credono di poter ritornare a vincere una gara, cosa che non gli riesce da Maggio.
Sicuramente, l'avversario più temibile, sarà la Red Bull RB9 che in questa stagione ha dimostrato di adattarsi benissimo ai tracciati da medio/basso carico (Canada e Spa).

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

1 commenti :

Write commenti
Anonimo
AUTHOR
3 settembre 2013 17:48 delete

Sara' che la grossa evoluzione vedra' la luce a Singapore (o almeno cosi' si spera,sia che ci sia l'evoluzione,sia che sia bella corposa) pero' vedere dei micro aggiornamenti sia a Spa che a Monza,dopo mesi di impasse (e mesi passati dai test di Silverstone) é veramente deludente,per un team dalla storia (e budget) come la Ferrari.
Possibile poi che per un gp come Monza,con caratteristiche uniche,ci siano in serbo praticamente solo ali differenti,forse un diffusore leggermente diverso e una gestione ad hoc del motore?Credo che ad aprile dovrebbe gia' esserci un'idea di come dovrebbe essere messa in pista la monoposto a Monza.Quindi le modifiche dovrebbero essere tante,non come dice Cristiano "micro sviluppi".Ma ci ricordiamo quanto venivano stravolte le rosse a Monza gli anni scorsi,magari solo per poter vincere questa gara in annate piu' che mediocri?Mi pare che a Maranello si siano fatti venire il braccino corto e che siano sparagnini.
Si sa dall'anno prima che ad inizio settembre ci sara' il gp d'Italia,mica hanno avvisato la Ferrari subito dopo i test di Silverstone...cosi',giusto per capirci...

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.