SPA-FRANCORCHAMPS - NUOVA ALA ANTERIORE SULLA FERRARI F138 - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

SPA-FRANCORCHAMPS - NUOVA ALA ANTERIORE SULLA FERRARI F138

Stamane, sulla F138 è stata montata una configurazione di ala anteriore che differisci da quella che abbiamo visto nella giornata di ieri nella zona dei flap principali.
Come potete vedere dalle immagini in basso le forme dei flap (quelli colorati in bianco con il simbolo di Santander) hanno un layout diverso rispetto all'ala che abbiamo visto nel post di ieri Ala anteriore Ferrari F138-Giovedì

foto 1 - Ala venerdì
Entrambe le versioni di ala sono dotata di  importanti soffiature nel profilo principale che hanno la funzionalità di garantire la giusta portata d'aria sotto al profilo anche alle alte velocità, quando l'ala, sottoposta al carico , tende a schiacciarsi verso la pista. Se non ci fossero queste soffiature l'ala potrebbe entrare in stallo comportando un aumento di drag/resistenza all'avanzamento.
I flap a sbalzo (foto 1) hanno un andamento curvilineo verso l'alto nella zona più interna e non sono collegati, come nell'ala vista ieri ai box, alla paratia laterale dell'ala (foto 2).








Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

10 commenti

Write commenti
Anonimo
AUTHOR
23 agosto 2013 12:03 delete

non ci sono state modifiche agli scarichi, al fondo o alle geometrie delle sospensioni(visibili)?

Reply
avatar
23 agosto 2013 12:05 delete

per gli scarichi le modifiche ci saranno a Singapore. Alle sospensioni qualche intervento ci sarà stato ma purtroppo non sono modifiche visibili.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
23 agosto 2013 12:11 delete

intanto Alonso è lì davanti e speriamo riesca a starci tutto il weekend

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
23 agosto 2013 12:11 delete

intanto Alonso è lì davanti e speriamo riesca a starci tutto il weekend

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
23 agosto 2013 13:13 delete

quindi tu lo vedi come un dato positivo il fatto che sia già li davanti ?

Reply
avatar
23 agosto 2013 13:17 delete

è ANCOra troppo presto. Aspettiamo almeno FP2 per farci un'idea. Sperando che la pista sia asciutta

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
23 agosto 2013 16:09 delete

La Red Bull ha portato il 4° muso.Aggiungo io (ironicamente) il 29° diffusore.Il 17° sistema di scarichi aggiornati.La Ferrari ha lo stesso muso (piloni a parte) da febbraio:possibile che una componente cosi' vitale per la separazione dei flussi e per dare carico all'anteriore,non sia perfettibile?Ne hanno provati di diversi in galleria?No?Perche'?
Gli scarichi sono fondamentali ma dopo il passo falso delle libere di Spagna (+ di4 mesi or sono)alla Ferrari hanno pensato bene di rimanere inerti ed immobili,come se la questione non gli interessasse.Se la galleria da dati contrastanti o mal interpretati,perche' non sacrificare la vettura di Massa durante le libere,per esperimenti empirici su direzione e distanza degli scarichi?Facendolo,in 5 gp,15 libere,attualmente gli scarichi della F.138 sarebbero piu' efficienti di quanto lo siano nella realta'.Invece a Maranello preferiscono l'immobilismo o i balbettii della interpretazione dei dati di galleria.
Che cavolo sta succedendo all'ufficio tecnico della rossa?Sanchez quando era in Mclaren sfornava un'ala anteriore completamente nuova a settimana,quando i gp erano fitti.Nel 2008-2009 si diceva che il francese fosse il piu' bravo nella ricerca e progettazione di quella componente.Arriva in Ferrari e sembra imbastito:da 3 mesi circa,da quando é stata fatta esordire l'ala con le 2 soffiature orizzontali,che all'inizio sembrava funzionare alla grande,lo sviluppo si é fermato.Credo che il quel campo lo sviluppo piu' grande si faccia su paratie laterali,"marciapiedi" (praticamente invariati entrambi da mesi) e profilo principale (idem).Sulla F.138,solo per quanto riguarda questa componente,si vede un fiorire di micro variazioni dei flap superiori,che di certo non rivoluzionano flussi e competitivita' della vettura,sono modifiche di dettaglio,mentre se vediamo in particolare le ali anteriori di Lotus,Mercedes,Mclaren e in minor misura Red Bull,sono praticamente irriconoscibili rispetto a mesi fa,perche' completamente e radicalmente modificate.Perche'????

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
23 agosto 2013 17:23 delete

Per l'ennesima volta tante, troppe parole, pochissimi fatti, la Ferrari ha portato meno novità della Red Bull, e nessuna nella zona cruciale per essere competitivi ossia gli scarichi. Ed a quanto si elgge in giro apre che la nuova ala a basso carico non abbia dato i risultati sperati.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
23 agosto 2013 17:59 delete

basta, mi sono ufficialmente stufato

da adesso hanno un tifoso di meno, forza mclaren

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
24 agosto 2013 10:40 delete

non si può smettere di tifare la Ferrari perchè domenicali non capisce una mazza e i tecnici si grattano il deretano. Si devono criticare sti signori ma non smettere di tifare. troppo comodo.

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.