LA RED BULL DOMINERÀ ANCHE QUESTA STAGIONE? LO SAPREMO SOLO A SILVERSTONE... - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
FUNOAnalisitecnica fa parte del network di

venerdì 14 giugno 2013

LA RED BULL DOMINERÀ ANCHE QUESTA STAGIONE? LO SAPREMO SOLO A SILVERSTONE...

Il tracciato di Montreal, come ricordato nell'analisi tecnica delle monoposto Review tecnica Gp.Canada è un tracciato in qui l'elemento più importante è la trazione. per essere competitivi è la trazione. Su circuito di Montreal è presente una sola curva veloce e le forze laterali sugli pneumatici sono molto basse. Per esser veloci su questo tracciato, serve una macchina dotata di buona trazione per accelerare il più velocemente possibile dalle curve lente.
Quelle elencate sopra sono i punti di forza della Red Bull e il tracciato di Montreal non ha messo in rialto le difficoltà della monoposto di Newey: nelle curve veloci in appoggio manda in crisi le gomme molto più velocemente rispetto a Ferrari e Lotus.
Quindi, non è detto, che dal Canada in avanti la Red Bull posso vincere facilmente le restanti gare.
La Red Bull è sicuramente una buona macchina ma, per ora, non ha dimostrato di essere la monoposto dominante delle ultime stagioni.
Il "banco di prova" per la Red Bull sarà il prossimo appuntamento sul circuito di Silverstone che è un tracciato completamente diverso, come caratteristiche tecniche, rispetto a Monaco e Montrel. Su questo circuito la trazione conta relativamente poco così come la stabilità e l'equilibrio in frenata. La caratteristica fondamentale, per andare forte sul circuito britannico, è il carico aerodinamico che ti permette di essere veloce nelle curve veloci. La Red Bull, di carico ne ha da vendere ma il problema è che, fino a Barcellona, sulle curve veloci in appoggio soffriva tantissimo di graining e degradava molto velocemente gli pneumatici. 
Avranno risolto questi problemi? Se così fosse, la strada verso il titolo per la Ferrari sarebbe decisamente in forte salita.


Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

Powered by Blogger.