WILLIAMS FW33 - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

WILLIAMS FW33

La Williams la possiamo definire l’ultimo grande team indipendente. Ascoltando le interviste dei tecnici che hanno lavorato alla realizzazione di questa monoposto si capisce che Frank Williams si aspetta molto da questa vettura. L progettazione è iniziata nel dicembre 2009 e già da Giugno 2010 si è iniziato a lavorare tantissimo per progettare un ottima macchina.

Le linee della monoposto sono molto simili a quasi tutte quelle viste fin ora. Ha il classico muso alto con sezione a V leggermente spiovente in avanti nella zona finale. I supporti dell’alettone anteriore sono inclinati in avanti e l’ala è il classico triplano che ormai usano tutti. La sospensione anteriore è una push-rod mentre al posteriore è stata seguita la strada Red Bull con il sistema pull-rod (solo Ferrari e Sauber per ora montano la soluzione push-rod). È stato completamente ridisegnato il cambio e dicono i tecnici che è il più piccolo mai realizzato dalla scuderia di Frank.

Gli scarichi sono bassi Tutte queste  modifiche sono state fatte per cercare di far lavorare al meglio il posteriore della macchina in modo che il diffusori generi il maggior carico deportante possibile.

L’ala posteriore mobile ha un sistema di attuazione completamente idraulico comandato da un botte sul volante.

Il motore usato è sempre il Cosworth mentre per quanto riguarda il Kers è stato abbandonato il sistema di recupero dell’energia a volano per usarne uno “standard” a batteria.


Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.