RED BULL E FERRARI CHIEDONO CHIARIMENTI ALLA FIA - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

RED BULL E FERRARI CHIEDONO CHIARIMENTI ALLA FIA

Red Bull Racing e anche la Ferrari hanno chiesto un chiarimento alla FIA per il test segreto effettuato dalla Mercedes a Barcellona.
Chistian Horner e Domenicali hanno già presentato hanno già inoltrato richiesta ufficiale di chiarimento su quanto successo la settimana scorsa quando la Mercedes ha collaudato in esclusiva le nuove gomme che la Pirelli porterà a partire dal Gp del Canada.

Ecco le parole del team principal Red Bull:

"Posso capire la posizione della Pirelli che voleva provare le gomme dopo i problemi che erano emersi nelle ultime gare. Delude il fatto che lo abbiano fatto in modo non trasparente. In tre giorni di test una monoposto attuale è stata utilizzata per provare le gomme del prossimo Gran Premio! A questo punto non è chiaro cosa si può o non si può fare in Formula 1".
Il regolamento prevede che la FIA possa effettuare tutti i test che vuole per sviluppare le proprie gomme ma deve usare una monoposto veccia di almeno due anni.
Da quanto sembra, la Fia è stata informata dalla Pirelli sul test effettuato con la Mercedes a Barcellona ma non ha sollevato nessuna questione a riguardo.
Staremo a vedere....

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

9 commenti

Write commenti
Anonimo
AUTHOR
26 maggio 2013 16:09 delete

A questo punto ognuno fa quello che vuole e tanti saluti, visto che ormai tutti hanno trattamenti differenti.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
26 maggio 2013 16:59 delete

cristiano che tu sappia anche la ferrari ha fatto una sorta di test del genere .. perche
stando alle ultime parole di hembery avrebbero fatto un test di quest tipo lo scorso aprile con un aktra scuderia di cui non ha pronunciato il nome-robx

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
26 maggio 2013 17:38 delete

Su un altro sito ho letto che Pirelli ha smentito i test Ferrari.Comunque se Ferrari avesse fatto i test sarebbe gravissimo,ma dubito assai.Perche' c'é una differenza fra Mercedes e Ferrari:F.138,salvo boiate di piloti o muretto,in gara (a parte Montecarlo) é sempre andata molto bene in gara.W04 in gara ha fatto quasi sempre pena,con problemi insormontabili di gestione dei pneumatici.Ha vinto a Montecarlo,guarda caso primo gp dopo i test vietati ma ammessi....

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
26 maggio 2013 18:24 delete

La logica vorrebbe che se Pirelli ha bisogno di testare piu' spesso i pneumatici futuri con vetture piu' aggiornate (e non con quelle vecchie di 2-3 anni) la cosa migliore sarebbe reintrodurre i test privati.Non serve essere un genio per capirlo.Tutti provano le Pirelli,zero polemiche,semplice no?Chi non ha i soldi di fare i test privati,semplicemente non é in grado di sostenere una stagione in F.1.Altrettanto semplice.Del resto,chi si straccerebbe mai le vesti per la mancanza di quei fior fiore di team quali Marussia e Catheram?
Viceversa,facendo proprio il pensiero FIA,se fosse valido,se i team sono obbligati e riescono a costruire monoposto di F.1 competitive solo grazie a galleria e simulazione,perche' non dovrebbe riuscirci un costruttore di pneumatici,che ha un compito effettivamente piu' semplice?
Perche' Pirelli non puo' e non riesce a cotruire pneumatici seguendo lo stesso regime imposto per i team?Perche' se per i team le prove private sono un costo,per la Pirelli invece non lo é?Una regola o vale sempre o non vale mai.Pirelli fa ricadere sui team i costi dei test,mica li regala,quindi...

Attendo che tutti i team,escluso Mercedes,possa provare pneumatici (e vetture) per 3 giorni.Il problema é che non si sapra' mai con certezza che pneumatici hanno provato,visto che il loro test regolare,stranamente lo hanno fatto di nascosto.
Senza parificazione dei test (ammesso che qualcun'altro non abbia fatto gia' il furbo) se la F.1 e la FIA fossero seri,squalifica o penalizzazione di Mercedes dovrebbe essere automatica.Con conseguente addio a Pirelli nel 2014,visto l'atteggiamento ambiguo tenuto.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
26 maggio 2013 18:57 delete

non per altro io mi ricordo di una foto che circolava non mi ricordo in quale sito dove uno aveva fatto una foto al mugello e aveva sentito il rombo di una ferrari.. adesso non so dirvi quando e in quale sito l abbia visto.. ma molti dicevano che probabilmente era del reparto clienti-robx

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
26 maggio 2013 22:06 delete

Oramai non mi scandalizza più niente nella formula 1... c'è chi può e chi non può!!!!
Dalle copie dei progetti ferrari in possesso dalla mclaren.... dal fondo della brawn Gp... dagli scarichi irregolari.... dalle continue furbate della redbull nel 2011 e nel 2012 (che la fia non ha mai punito ma solo vietato dopo)... alle prove di 1000km consentite solo ad una squadra con vettura dell'anno corrente... (MA POI PERCHE' PROPRIO LA SQUADRA CHE AVEVA PIU' PROBLEMI CON LE GOMME?????).

Per fortuna che gli italiani hanno la fama di scorrettezza!!!!

Io fossi stato domenicali oggi, visti anche le posizioni in griglia delle 2 ferrari, non avrei fatto correre i piloti.

(Apro una parentesi: Oggi ho visto il GP su SKY e ora lo sto vedendo sulla RAI in replica. I commenti SKY fanno davvero pietà... quelli della RAI invece, a parte Mazzone, sono davvero più precisi e più tecnici... In più commentano la gara in 4 e analizzano i dati in loro possesso in modo migliore. I commentatori di SKY si limitano a tradurre le radio ed a parlare con Valsecchi nel box lotus e con un altro tipo di cui non ricordo il nome.)

Reply
avatar
kroky78
AUTHOR
26 maggio 2013 22:06 delete

Oggi Lauda ha dichiarato a Sky che la Mercedes ha chiesto l' autorizzazione alla Fia per effettuare il test con la macchina 2013 e la Fia ha acconsentito. Se fosse vero sarebbe la pietra tombale sulla credibilità della F1. La Fia redige un regolamento che permette di usare monoposto vecchie di 2 anni per lo sviluppo delle gomme e poi autorizza una squadra di vertice, con cronici problemi di usura, ad effettuare 1000 km di test con la macchina nuova per mettere a punto le gomme che verranno utilizzate dalla prossima gara?! è scontato che la cosa si sarebbe scoperta, come è successo e che sarebbe scoppiato un caos! Quindi o c' è qualcuno che non dice il vero, oppure la F1 è gestita da un branco di cerebrolesi autolesionisti il cui scopo è affossare questo sport. Non ci sono parole.

Reply
avatar
Maxleon
AUTHOR
26 maggio 2013 23:34 delete

@ Cristiano

è vera questa notizia???

http://www.blogf1.it/2013/05/26/fia-smentisce-mercedes-test-doveva-essere-aperto-a-tutti/

Di solito Blogf1 non scrive cavolate, se così fosse la Mercedes rischia di brutto.

Reply
avatar
27 maggio 2013 01:09 delete

No... In parole povere, la Ferrari che girava al Mugello non era altro che un vecchio modello acquistato da un povero milionario che si divertiva a guidarla... Tutto qui!!!

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.