ANALISI TECNICA FERRARI F2012 - GP.AUSTIN - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
FUNOAnalisitecnica fa parte del network di

ANALISI TECNICA FERRARI F2012 - GP.AUSTIN

La Ferrari durante la prima sessione di libere ha utilizzato ali diverse tra i due piloti per scegliere la combinazione ideale da usare su questo nuovo tracciato.

Le ali usate nella prima sessione sembrano le stesse utilizzate ai Gp di Indi ed Abu Dhabi. Aspettiamo la seconda sessione per vedere se, la Ferrari, avrà portato delle nuove ali su questo circuito. Dalle indiscrezioni sembrava che ci dovesse essere un'ala anteriore più flessibile e una posteriore per andare a correggere i problemi avuti con quella usata ad Abu Dhabi.


Ci sono stati dei lavori di micro aerodinamica nella zona del diffusore: il flap esterno, dall'andamento leggermente svergolato, è stato ancorato alle pareti con dei supporti triangolari molto sottili. 



Ci sono state modifiche anche nella zona centrale del diffusore della F2012 che era già stata cambiata nel Gp dell'India. I questo Gp la Ferrari ha portato un diffusore con il doppio canale nella zona centrale di dimensioni ridotte (foto in basso, cerchio giallo) rispetto al modello precedente. Questa modifica ha lo scopo di migliorare il carico aerodinamico della monoposto nella zona posteriore.



Modificati nuovamente gli specchietti retrovisori sulla F2012. Ora sono stati spostati in avanti rispetto alle due piccole alette presenti ai lati dell'abitacolo. Anche queste pinne sono state modificate nella loro incidenza.

Confromto tra il diffusore di Austin e quello usato ad Abu Dhabi

Nuovo fondo 
Ieri, sulla monoposto di Alonso, è stato montato il nuovo fondo che è stato provato nei test di Idiada, la scorsa settimana. Differisce dal precedente nei punti indicati dai cerchi gialli e dal rettangolo.
Da quello che si è potuto vedere in pista, sembra che questa modifica abbia dato i risultati sperati e sarà usato da Alonso anche per le qualifiche.


Configurazione aerodinamica usata da Alonso




Configurazione aerodinamica usata da Massa


Sono state introdotte delle nuove pinze dei freni anteriori dotate di un'aletta. Ormai, le prese d'aria dei freni, sono diventate dei veri e propri dispositivi aerodinamici.


E' stato confermato il piccolo tunnel sotto gli scarichi per incrementare la portata d'aria al posteriore. Dalla foto in basso potete notare il tunnel.

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :
Powered by Blogger.