FERRARI F2012 - ANALISI TECNICA GP- COREA - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
FUNOAnalisitecnica fa parte del network di

FERRARI F2012 - ANALISI TECNICA GP- COREA

 La Ferrari si è presentata sul circuito di Yeongam con alcune modifiche aerodinamiche per cercare di migliorare il comportamento della F2012 sulle curve lente di questo tracciato soprattutto per quanto riguarda la trazione che è uno dei tallono d'Achille di questa vettura.

Le modifiche che si sono viste sulle F2012 sono di natura aerodinamica:

- Modifica delle prese d'aria dei freni anteriori. E' stata aggiunta una piccola pinna nella parte superiore. Tale soluzione si integra con i bracci delle sospensioni trasformando il tutto in un vero e proprio elemento aerodinamico.

prese d'aria freni anteriori Gp Suzuka


zoom sulla preda d'aria freni anteriori Gp Suzuka
- Modifica prese d'aria freni posteriori

prese d'aria freni posteriori
- sul fondo, come potete notare dalla foto, è comparsa una piccola aletta. Questi sono interventi di micro - aerodinamica e tale modifica serve per massimizzare il carico aerodinamico al posteriore sfruttando nel migliore dei modi i gas di scarico


diffusore F2012
Durante le prove libere, sono state fatte varie prove comparative, sull'ala posteriore. Ne sono state testate varie versioni con e senza Monkey Seat. Vedremo domani, dopo aver analizzato tutti dati, che soluzioni adotteranno i tecnici della Ferrari.

Gli specchietti, come potete notare dalla foto, sono ritornati nella stessa posizione di inizio anno.

 

Tutti gli aggiornamenti aerodinamici, portati all'ultimo momento, per rendere competitiva la F2012 su questo tracciato sembrano aver funzionato abbastanza bene.
La F2012 è sembrata essere molto competitiva ed equilibrata. Nel primo settore, caratterizzato da un lungo rettilineo, è sembrata essere la più veloce. Nel secondo settore, caratterizzato da curve veloci, è stata in linea con gli avversari (Red Bull e McLaren) mentre nell'ultimo (curve lente e trazione) ha pagato qualche decimo alla vettura austriaca.

Massimo Rivola, durante la chat con i tifosi Ferrari, ha ammesso che durante le prove libere è stato testato sulla F2012 il sistema Super DRS che sarà una delle armi importanti che i tecnici della Rossa porteranno in pista a partire dal Gp dell'India. Non verrà utilizzato su questo tracciato in quanto la messa a punto è molto delicata ed ha bisogno di alcuni test in pista prima di essere definitivamente deliberato.

Analisi fotografica
Ala con Super DRS. Confrontando le foto 1 con la foto 2 e 3 si nota chiaramente una zona colorata di nero che è, molto probabilmente, dove è stato inserito il canale di passaggio dell'aria che andrà a soffiare sul profilo inferiore dell'ala per poterlo mandare in "stallo".

Foto 1 - Ala con Super Drs
Ala standard

Foto 2 

Foto 3


Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

Powered by Blogger.