ANALISI TECNICA GP.SUZUKA - FERRARI F2012 - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
FUNOAnalisitecnica fa parte del network di

ANALISI TECNICA GP.SUZUKA - FERRARI F2012

La Ferrari non ha introdotto sulla F2012 nessuna novità tecnica particolarmente interessante ma ha semplicemente introdotto sulla monoposto alcune novità aerodinamiche per adattare la monoposto al circuito di Suzuka. Il lavoro degli ingegneri si è concentrato molto sull'ala posteriore visto che gli aggiornamenti introdotti in questa zona a Singapore non avevano funzionato.

Alonso, durante le prove libere, ha collaudato tre diverse configurazione dell'ala posteriore. L'immagine in basso mette a confronto la vecchia ala (Massa) e quella usata da entrambi  piloti durante le qualifiche (Alonso). 


Il cerchio giallo mette in risalto le differenze alle feritoie laterali che hanno una forma diversa in quanto, prima erano rettilinee, invece, ora, iniziano con un andamento rettilineo e terminano con una svergolatura verso il basso nella zona posteriore. 
Sono state modificate le frange inferiori nelle paratie laterali: sono aumentate di numero ed hanno una forma più curvilinea per sfruttare nel migliore de modi i gas caldi proveniente dagli scarichi


Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

Powered by Blogger.