GLI AGGIORNAMENTI SULLA F2012 NON HANNO FUNZIONATO COME CI SI ASPETTAVA. SITUAZIONE PREOCCUPANTE? - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
FUNOAnalisitecnica fa parte del network di

domenica 23 settembre 2012

GLI AGGIORNAMENTI SULLA F2012 NON HANNO FUNZIONATO COME CI SI ASPETTAVA. SITUAZIONE PREOCCUPANTE?



La Ferrari si aspettava molto dagli aggiornamenti che i tecnici di Maranello avevano preparato per questa trasferta asiatica. Si parlava, già da diverso tempo, che lo sviluppo portato a Singapore sarebbe stato molto sostanziale e al livello di quello di Barcellona e del Canada.

 Gli sviluppi aerodinamici ci sono stati ma non sostanziali come ci si attendeva: nuova ala anteriore, nuova ala posteriore, nuovi piccoli deflettori e leggere modifiche al diffusore.
Tutti questi aggiornamenti sino stati testati e si è deciso di utilizzarli per le qualifiche e la gara anche se non hanno dato i benefici che i tecnici si aspettavano dai dati della galleria del vento e del CFD.
L'unico aggiornamento che è stato subito scartato è stata l'ala posteriore (vedi foto).



Tale ala era stato studiata e concepita per massimizzare il carico deportante che è fondamentale in questo tracciato sia per garantire stabilità nelle curve lente e sia per la trazione in uscita dalle strette pieghe di questo tracciato cittadino. Guardando la foto in alto dell'ala si può notare che il profilo principale non è di forma rettilinea ma è leggermente inarcato nella parte centrale e le paratie laterali presentano sei feritoie orizzontali. Di nuovo disegno anche il monkey seat che era stato leggermente alzato rispetto a quello utilizzato sulle altre piste da alto carico.

Tale soluzione tecnica però non ha convinto i piloti ed i tecnici e quindi si è deciso di fare un passo indietro e di utilizzare la vecchia ala da alto carico utilizzata al Gp di Valencia (vedi foto).



Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

Powered by Blogger.