ANALISI TECNICA GP.SINGAPORE - RED BULL RB8

La Red Bull ha portato in terra asiatica un nuovo pacchetto aerodinamico con importanti novità,soprattutto, mella zona posteriore della RB8.
E' stata modificata la sospensione posteriore per riuscire a sfruttare nel migliore dei modi le gomme Pirelli, ridisegnato il diffusore e l'alettone posteriore (vedi foto).

Vettel,durante le prove libere, ha usato un nuovo muso più lungo (hanno dovuto rifare il crash-test) che, dopo prove comparative con la vecchia versione, è stata scartato dal pilota tedesco.
E' stata usata, da entrambi i piloti, una nuova ala anteriore dotata di flap ricurvi (vedi cerchio giallo nella foto in basso) nella zona centrale. Questi flap sono molto simili a quelli usati dalla Lotus.




Share this

Related Posts

Previous
Next Post »