SOSPETTO SOFFIAGGIO DEI GAS DI SCARICO SULLA RB8 - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

SOSPETTO SOFFIAGGIO DEI GAS DI SCARICO SULLA RB8

La RB8 sta utilizzando un motore Renault con un particolare sistema di soffiaggio dei gas di scarico!

Nel video di seguito si sentono le tonalità provenienti dagli scarichi durante il gran premio di Valencia (siamo alla prima variante dopo il rettilineo) ed è possibile percepire quanto segue:

  1. Il suono in fase di rilascio è più cupo. Questo perché sembra che abbiamo la possibilità di tagliare il funzionamento di alcuni cilindri (diverse fonti indicano 4)
In realtà sembra che già in questa fase sia presente un soffiaggio che stabilizzerebbe il retrotreno durante la frenata. Potrebbero riuscire a tenere aperte le farfalle per maggior tempo (“aggirando il regolamento”)  e/o utilizzare un accumulatore / compensatore che permetta di immagazzinare un surplus di gas di scarico in fase di “non accelerazione”.

video
 


  1. Anche la fase successiva è molto interessante. Infatti, grazie alla limitazione dell’utilizzo dei cilindri che agisce come un controllo di trazione, la vettura è quindi meno potente e pertanto molto più facile da gestire in fase di accelerazione.
Vettel (si sente in particolare al primo dei due passaggi a video) può permettersi di dare un paio di colpi molto ravvicinati di acceleratore in modo da caricare il retrotreno con i gas di scarico, senza avere problemi di sovrasterzo di potenza.
La RB8 sembra quasi avere annullato la fase di “non accelerazione”. 



  1. Diversa è la situazione per Fernando Alonso, il motore della F2012 ha una tonalità regolare in fase di rilascio e si può sentire una progressione / parzializzazione regolare in fase di accelerazione.
video

L’anno passato sono state variate le regole che avrebbero dovuto garantire la riduzione del soffiaggio degli scarichi in rilascio tramite lo spostamento dei terminali di scarico più lontani dai diffusori e la modifica delle mappature delle centraline riguardo a questo particolare.

In realtà per migliorare di un paio decimi al giro, i team sono costretti a  lavorare in galleria del vento tantissime ore. Mentre trovare una soluzione che permetta di sfruttare i flussi dei gas di scarico è molto più redditizia. 
Aggiungo inoltre che già dai test collettivi di Barcellona, qualcuno aveva informato la FIA che il motore Renault aveva una tonalità sospetta……
Nelle prime gare Red Bull e Renault hanno ottimizzato insieme speciali mappature del motore, inoltre i tecnici della RB hanno modificato in particolare il layout (siamo alla versione D) degli scarichi per direzionare il flusso verso la zona esterna del diffusore.

Sono curioso di vedere l’efficacia di questo sistema su circuiti come quello di Silverstone, caratterizzato da curve veloci e se sarà oggetto di verifiche da parte della FIA.

Articolo scritto da Gabriele Peccetti



Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

15 commenti

Write commenti
kroky78
AUTHOR
4 luglio 2012 19:08 delete

Soffermandomi sulla Red Bull mi era proprio parso di sentirla "ragliare" anche in rilascio come nel 2011 già durante la gara, inoltre mi pare che la Mercedes si presentò da Whiting durante i test precampionato con un fonogramma delle lattine perchè avevano già capito che c' era qualcosa di strano, ma Whiting rispose che il fonogramma non riusciva a dimostrare che i cilindri vengono iniettati anche in rilascio e non se ne fece nulla. Resta da capire una cosa: questo stratagemma è nei limiti regolamentari oppure no? Presumo che se fosse irregolare le squadre concorrenti avrebbero protestato ulteriormente. Se riescono a fare tutto ciò nei limiti del regolamento buon per loro e gli altri come al solito ad inseguire...

Reply
avatar
angelo84
AUTHOR
4 luglio 2012 20:19 delete

siamo alle solite questo anche grazie ai regolamenti insulsi e poco chiari della fia

Reply
avatar
Marco
AUTHOR
4 luglio 2012 21:37 delete

perchè non li bannano dalla formula 1 questi bibitari, csponton ma è legale questo sistema non sono vietati i soffiaggi ?

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
5 luglio 2012 11:11 delete

siete tutti terrorizzati da Newey e dalla Red Bull. ogni volta che la Red Bull va bene salta fuori qualcosa sulla genialità e sulla furbizia di Newey. mi ricordo a inizio stagione quando si parlava degli scarichi miracolosi che sfruttavano un presunto canale d'aria creato dalle sospensioni, tutte panzane, sulle quali però si è costruito un castello. come avete visto di recente se c'è qualcosa di irregolare la Fia interviene, altrimenti vuol dire che è tutto in regola. quindi state sereni e convincetevi che nessuno corre con strani sistemi fuori legge. i colpetti di gas di Vettel sono uno stratagemma utilizzato anche da Senna su una vecchia Mcl. si tratta solo di una tecnica di guida proprio per sfruttare meglio il gas di scarico. il suono del motore è diverso, ma di certo non viene iniettata benzina con la farfalla chiusa, questa centralina unica non lo permette. avranno studiato qualcos'altro. Mi auguro che in Ferrari non dormano su questi aspetti e che possano dare a Massa ed Alonso vetture super competitive. vedremo a Silverstone, probabilmente sotto l'acqua...-Simone

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
6 luglio 2012 01:04 delete

Il problema è che la RBR ad inizio campionato fu autorizzata al "taglio" di alcuni cilindri, ora durante questo taglio loro dicono che non viene iniettato carburante e quindi sono legali, ma fatto sta che anche senza iniettare carburante, in questo modo la RBR riesce a mantenere pressocchè costante la volumetria dei gas di scarico. Le altre vetture, per decelerare agiscono sulla valvola a farfalla e, di conseguenza diminuiscono la quantità di miscela aria-benzina, loro, invece lasciano costante la quantità di miscela in quattro cilindri ma diminuiscono la spinta del motore inibendo l'accensione a quattro cilindri rimanenti aspirando solo aria, ma scusatemi cos'è questo se non un soffiaggio???????

Ma la cosa che mi sconcerta è il perchè nessuno interviene con una protesta ufficiale?

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
6 luglio 2012 01:08 delete

Ma che cavolate vai dicendo???

Se per te quello strano borbottio sono colpetti di acceleratore, allora ti consiglio di andare da un buon otorino ed il fatto che non venga iniettata benzina non vuol dire che non ci sia un soffiaggio.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
6 luglio 2012 10:00 delete

ma perchè c'è sempre qualcuno che non legge bene e vuole tirar su la polemica dando interpretazioni distorte?
il suono del motore è diverso e l'ho scritto "il suono del motore è diverso" e i due colpi di acceleratore di Vettel ci sono e ne parla il testo dell'articolo.
spero che la redazione mi aiuti a tenere a bada certa gente polemica. -Simone

Reply
avatar
Fabio
AUTHOR
6 luglio 2012 11:43 delete

la soluzione è chiaramente illegale!! quante gare ci vorranno perchè la FIA la vieti ?

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
6 luglio 2012 15:46 delete

Senna dava diversi colpi di acceleratore in piena curva, qui invece Vettel lo fa solo per "caricare" un polmone che rilascia poi i gas in piena curva per evitare che la vettura si scomponga, guadagnando tantissimo in frenata ed in trazione, il paragone non regge e la soluzione crea un vero e proprio soffiaggio bandito dal regolamento.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
9 luglio 2012 12:12 delete

vedo che qui c'è gente più brava di quella che lavora in F1, fossi in voi manderei un curriculum...- Simone

Reply
avatar
Francesco
AUTHOR
9 luglio 2012 20:01 delete

Domanda per Csponton: il rumore del soffiaggio si sentiva anche al gp di silverstone ?

Reply
avatar
Maxleon
AUTHOR
10 luglio 2012 14:18 delete

A mio modesto avviso la FIA è stata presa in contropiede, perchè evidentemente la RBR non utilizza la centralina MES per realizzare il soffiaggio, quindi la Federazione ha le mani legate, se ha dapprima consentito il taglio dei cilindri ora come potrebbe effettuare controlli?

Comunque per me la soluzione è irregolare e antisportiva.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
18 luglio 2012 12:08 delete

quindi è un mondiale truccato? e allora perchè continuate a seguirlo?- Simone

Reply
avatar
Maxleon
AUTHOR
19 luglio 2012 01:33 delete

La F1 si pregia definirsi uno sport, ma più passa il tempo, più diventa uno spettacolo ed in questo quadro (dove di sport se ne vede sempre meno) non siamo più dei tifosi ma diventiamo dei semplici spettatori, quindi spetta ad ognuno di noi decidere se seguire o meno lo spettacolo...... ecco cosa sei diventato Simone, un semplice spettatore, io, invece, voglio essere un tifoso che segue lo sport ed in questo frangente voglio essere almeno libero di esprimere la mia opinione ed eludere delle regole sportive non è corretto, anche se queste regole NON SONO SCRITTE O NON SONO ESPRESSAMENTE PREVISTE DAI REGOLAMENTI.

Se come sospetto, la FIA in merito a questo argomento ha le mani legate perchè non può procedere ai controlli, c'è da andarne fieri vero? Ma che bravo Newey, è riuscito a mettere nel sacco la FIA, ma dov'è la gloria in questo?

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
22 luglio 2012 11:27 delete

è uscito un articolo su un altro sito che la red bull è sotto inchiesta perchè usa mappature irregolari l'articolo è http://www.blogf1.it/2012/07/22/red-bull-sotto-investigazione-mappature-irregolari/ -matteo

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.