ANALISI TECNICA SAUER C31 TEST MUGELLO - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

ANALISI TECNICA SAUER C31 TEST MUGELLO

La Sauber, in questi test del Mugello, è stata una tra le scuderie più attive ed ha portato alcune interessanti modifiche. La monoposto elvetica ha provato una nuova configurazione di scarichi orientati verso l'esterno.  Anche la zona delle fiancate è stata leggermente modificata: il deviatore di flusso all'esterno delle pance è stato rimosso ed è stato,invece, aggiunto, un piccolo deviatore di flusso davanti a quello principale


Molto interessante anche l'ala anteriore che è stata completamente ridisegnata. I flap, compreso il profilo principale, hanno un andamento ondulato ed è dotata di parecchi soffiaggi che mettono in evidenza un accurato studio aerodinamico di questo particolare.


Nella giornata finale, la Sauber, ha fatto alcuni esperimenti per riuscire ad introdurre il sistema F-Duct, ideato dalla Mercedes, sulla propria vettura. Alla fine dei test, su questo particolare, è intervenuto lo chief designer della scuderia elvetica, Matt Morris, dicendo che il team non sta lavorando sul sistema del F-Duct passivo in quanto il rapporto costo - prestazioni è piuttosto elevato.  Morris ha spiegato che i tubi che sono comparsi sulla vettura nel pomeriggio sono serviti per fare dei test di pressione intorno al retrotreno. 



Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

1 commenti :

Write commenti
kroky78
AUTHOR
5 maggio 2012 13:44 delete

Le modifiche Sauber sono forse le più interessanti e sorprendenti insieme a quelle Ferrari. Dopo aver ideato gli scarichi che hanno fatto scuola e copiati persino da the genius, li rinnegano per adottare una soluzione in linea con la Mclaren, come la grande maggioranza delle squadre. Evidentemente è questa la miglior configurazione possibile. Bella la storiella dei sensori di pressione...

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.