ANALISI TECNICA GP CINA - McLAREN MP4/27 - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

ANALISI TECNICA GP CINA - McLAREN MP4/27

McLAREN
La McLaren, nonostante in questi due Gp ha dimostrato di essere la scuderia più in forma, ha portato in Cina parecchi aggiornamenti di cui due molto interessanti che sono stati portati in pista da Hamilton e Button. La più vistosa è il nuovo alettone anteriore che presenta delle variazioni nell'andamento del profilo inferiore nella zona della curvatura sotto al flap, oltre ad un piccolo nolder inserito proprio sotto al profilo superiore che sovrasta quello principale. 
Per verificare il buon funzionamento dell'ala, l'alettone è stato provato in pista con la famosa vernice verde per verificare il buon andamento dei flussi aerodinamici. 

Al posteriore, la MP4/27 ha introdotto un nuovo diffusore abbinato ad un nuovo fondo. Per verificare il corretto funzionamento delle modifiche aerodinamiche introdotte è stato montato, durante le prove libere di venerdì, un dispositivo (vedi foto) per rilevare dei dati, necessari agli ingegneri per capire l'incremento di prestazioni.





Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

6 commenti

Write commenti
Anonimo
AUTHOR
15 aprile 2012 11:43 delete

Ma la vedete la cura nei particolari e la complessita' dell'ala anteriore della Mclaren?La Ferrari questo livello se lo sogna di notte,da anni.Ed efficienza o rendimento di un pezzo aerodinamico derivano anche dal tentativo di raggiungere la perfezione,dalla microanalisi dei flussi anche sulla piu' piccola pelle in carbonio del nolder piu' infinitesimale.Dal saper sfruttare,vuoi per generare carico,vuoi per dirigere i flussi anche mezzo millimetro quadrato di superficie in piu'.
Il tipo di paratia anteriore che sta sfruttando la Ferrari ora,se non ricordo male,l'ha introdotta Mclaren all'inizio della passata stagione.E gia' allora la realizzazione era piu' raffinata ed avanzata di quella attuale Ferrari.A Maranello sono almeno 1 anno e mezzo indietro.E continuano a sonnecchiare

Reply
avatar
kroky78
AUTHOR
15 aprile 2012 16:49 delete

La Ferrari se lo sogna da quando non può più fare un milione di km di test in pista. Per me il problema di fondo è che non sono ancora riusciti a cambiare metodo di lavoro: non hanno ancora imparato ad usare il Cfd, i simulatori e usare modelli in scala per la galleria. Questo li ha portati a concepire una macchina che presenta problemi macroscopici che non possono essere risolti spaccando il capello in 4 come succede alla Mclaren dove la base è già eccellente. Bisogna solo sperare che la versione B risolva in gran parte l' attuale lentezza e dopo si potranno curare meglio i particolari.

Reply
avatar
angelo84
AUTHOR
16 aprile 2012 10:25 delete

anonimo può essere giusto quello che dici ma non mi pare che in mcl stanno dominando

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
16 aprile 2012 11:37 delete

Invece la Ferrari si.Le idee originali nascono dall'analisi fino al dettaglio di come agiscono i flussi d'aria attorno alla vettura.E,per quanto mi riguarda,a Maranello almeno dal 2008 quest'analisi la fanno in maniera abbastanza grossolana.Perche',ammesso che tale analisi non comportasse un incremento di idee nuove,perlomeno permetterebbe di non cannare progetti,valutazioni e configurazioni in maniera cosi' clamorosa.

Reply
avatar
kroky78
AUTHOR
16 aprile 2012 17:11 delete

Il problema di fondo della Ferrari è che non si sono ancora adattati alla progettazione virtuale: Cfd, simulatori, modelli in scala per la galleria ecc. Erano maestri quando potevano fare un milione di km di test in pista, fino al 2008 appunto. I tecnici ex Mclaren sono stati ingaggiti proprio per colmare questa lacuna secondo me, anche se al momento non si vedono benefici...
I problemi della F2012 sono talmente macroscopici che non si risolvono lavorando di fino come in Mclaren, dove hanno già una base eccellente. Bisogna sperare che la versione B risolva gran parte delle magagne odierne, poi si potranno concentrare di più sui dettagli.

Reply
avatar
angelo84
AUTHOR
18 aprile 2012 11:29 delete

che in ferrari mancano le idee è un dato di fatto ma ti ripeto in mcl non dominano

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.