LA FERRARI F2012 RITORNERA' AL PUSH ROD?


Al GP di Spagna (13 maggio) debutterà la nuova F2012. Che potrebbe essere una vera monoposto B, con profondi rifacimenti in tutta la vettura e non solo nella zona degli scarichi. Secondo indiscrezioni della Gazzetta dello Sport, s embra infatti che dopo avere rispolverato la sospensione anteriore pull-rod (l’ultima era stata la Minardi nel 2001 )a Maranello stiano per ritornare al classico push-rod,sconfessando il progetto originale della monoposto. L’operazione imporrebbe il rifacimento della scocca (e di tutti i crash test),ma permetterebbe agli ingegneri di implementare più efficacemente le canalizzazioni per inserire l’F-duct dell’ala anteriore, che la Fia ieri ha nuovamente giudicato regolare. Il debutto sarebbe nei test al Mugello dell’1-3 maggio. Fino ad allora si dovrà tirare fuori il meglio da quello che c’è a disposizione.

Io personalmente, credo che la sospensione rimarrà invariata e le modifiche riguarderanno sicuramente le fiancate, gli scarichi,fondo e diffusore. Il problema che si nota guardando le foto fatte nei test aerodinamici usando la paraffina è quella di un blocco di flusso nella zona delle fiancate. Questo fa si che nella zona posteriore arriva poca aria e quindi viene generato poco carico aerodinamico.

Share this

Related Posts

Previous
Next Post »