ANALISI STRATEGIE GP.AUSTRALIA - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

ANALISI STRATEGIE GP.AUSTRALIA

Il Gran Premio d’Australia ha dimostrato che in questa stagione la strategia di gara sarà molto più determinante rispetto alla scorsa stagione.

Jenson Button ha dominato la gara ed ha ottenuto dalla squadra la priorità sulle decisioni strategiche, mentre Vettel pur utilizzando una buona strategia di gara ha dovuto sfruttare la Safety car per sopravanzare Lewis Hamilton. Superlativa la gara di Perez (pilota da tenere d'occhio perché è fortissimo) che è riuscito a portare a termine la gara con un solo pit stop e le sue prestazioni con gomme medie nel primo stint sono state eccezionali. 
McLaren contro Red Bull
La McLaren ha dominato la gara con Button e Hamilton fino all'ingresso in pista della SC che ha permesso a Vettel di azzerare il distacco verso il duo inglese. Hamilton è stato sfortunatissimo in quanto,pur non avendo il passo di Button (vedi stint tabella in basso), ha perso la seconda piazza a causa della SC. In McLaren hanno dovuto fare molta attenzione al consumo di carburante in quanto erano partiti con una strategia molto aggressiva. 
In casa Mclaren il degrado delle gomme è stato diverso tra i due piloti: Button si è fermato al giro 16 (montato gomme medie) ed il suo passo era ancora molto competitivo, mentre, Hamilton ha accusato un degrado elevato nei suoi ultimi giri del primo stint, perdendo anche 3-4 s al giro. Il campione del mondo si è fermato anche lui al giro 16 quando le gomme funzionavano ancora molto bene. In queste fasi concitate di gara, Vettel (montato gomme soft) è riuscito a guadagnare ben 7 s nei confronti di Hamilton (montato gomme medie) ma non è riuscito a guadagnare la posizione nei confronti del pilota anglo-caraibico. 
Alla fine del second stint, il distacco tra i due alfieri della scuderia di Woking, era di 11 s e visto l'elevato degrado delle gomme il team ha deciso di richiamarli ai box contemporaneamente al giro 36. Il giro di rientro è stato tra i due molto simile, ma Button è riuscito a guadagnare 3s su Hamilton nel giro di uscita.  
Con un distacco di 11 secondi tra Button e Hamilton alla fine del secondo stint e le gomme che si stavano usurando su entrambe le vetture, il team McLaren ha deciso di rientrare con entrambe le vetture nello stesso momento, al giro 36. I loro giri di rientro sono stati all’incirca identiti, ma quello di uscita di Hamilton è stato di tre secondi più lento di quello di Button, rendendolo così vulnerabile a Vettel. Alcuni hanno messo in dubbio la scelta del rientro contemporaneo delle due vetture, un fatto sul quale la McLaren ha lavorato a lungo perchè è complesso e richiede un gruppo di meccanici molto ben addestrato, per avere pronto il secondo treno di gomme.Il team Red Bull vedendo il doppio pitstop delle due McLaren, non ha reagito, ma ha lasciato Vettel in pista poichè stava girando più rapido dei rivali. Quando è entrata in pista la safety car Vettel è rientrato immediatamente ai box ed è rientrato in pista tra le due McLaren, davanti a Hamilton. Dal 6° posto in griglia, dopo una deludente qualifica, Vettel ha tratto il massimo dall'opportunità presentatagli dalla McLaren e da Hamilton.

N.B Per ingrandire la tabella fate doppio clip e si aprirà a schermo intero


Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

1 commenti :

Write commenti
Anonimo
AUTHOR
22 marzo 2012 22:23 delete

Direi che i tempi medi dei due primi stint di Raikkonen sono molto molto interessanti.Nel primo prende discretamente la paga (ma non da Alonso,per dire un nome) ma bisogna considerare che era partito intruppato ed é rimasto in pista piu' di tutti i top driver,con le coperture che teoricamente avrebbero dovuto soffrire di piu' gli stint lunghi.Nel secondo,beh,nel secondo fa solo 3 giri in meno di Vettel con le stesse coperture,e la media dello stint é a circa 1 decimo da quella del tedesco......Se va bene la Ferrari rischia di essere il 5° team a Sepang.Quinto,ovviamente,parlando della vettura pilotata da Alonso...

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.