ANALISI TECNICA - WILLIMAS FW34 - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

ANALISI TECNICA - WILLIMAS FW34

E’ stata presentata questa mattina sul circuito di Jerez la nuova Williams FW34.


Anche la monoposto inglese presenta lo scalino sul muso anche se la forma si discosta dagli altri gradini. Io lo definirei muso a radice quadrata. I piloni di sostegno sono inclinati in avanti ed hanno dimensioni notevoli per indirizzare il maggiore flusso possibile sotto la vettura. L'alettone anteriore è stato completamente ridisegnato ed ha un disegno molto particolare.






Grazie all'uso del motore V8 Renault le pance sono state di molto ridimensionate e presentano una rastremazione molto importante nella zona a Coca Cola.

Nella zona degli scarichi non si notano soluzioni particolarmente interessanti. Anzi, la soluzione usata dalla Williams sembra essere molto convenzionale e gli sfoghi dell'aria calda sembrano indirizzati verso la parte inferiore dell'alettone posteriore.
Confermata all'anteriore la sospensione push- rod.
Al posteriore la sospensione è stata mantenuta pull rod ma è stata completamente ridisegnata. I braccetti della sospensione non sono più ancorati al pilone centrale dell'alettone posteriore, ma ora presentano un disegno più tradizionale. 
Curioso infine il disegno del sistema DRS applicato sull’ala posteriore. A differenza di quanto visto su tutte le altre monoposto che utilizzano un meccanismo ad L, la Williams ha adottato una particolare pinna. Vedremo se questa soluzione, decisamente meno ingombrante rispetto a quella classica, farà scuola o sarà accantonata.

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.