ANALISI TECNICA - TORO ROSSO STR07 - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

ANALISI TECNICA - TORO ROSSO STR07

Nel tardo pomeriggio è stata presentata la nuova monoposto nata a Faenza: la Toro Rosso STR07. All'avantreno si nota lo scalino più smussato rispetto ad altre vetture e il muso ha una vistosa forma a V, chiaramente per scopi esclusivamente aerodinamici. La sospensione anteriore è stata confermata con lo schema  push rod.


Le principali novità sulla Toro Rosso le ritroviamo al retrotreno: la vettura è nata con il doppio fondo ed ha un  " marciapiede" molto grande.
Le pance si presentano molto rastremate in quanto sono state notevolmente ridimensionate le masse radianti. I radiatori dell'olio sono stati spostati verso la parte posteriore della monoposto alle radici del cofano motore. Il cambio è stato completamente rifatto e dovrebbe essere molto più lungo in quanto a Faenza stanno cercando il modo migliore possibile per estremizzare il concetto dell'assetto picchiato. 

La sospensione posteriore per favorire l'aerodinamica posteriore e per cercare di abbassare il più possibile il baricentro della vettura è stata confermato lo schema pull rod.
Nella zona dell'airbox, oltre alla consueta presa d'aria, ne è stata aggiunta una seconda che probabilmente andrà a raffreddare le componenti interne del Kers.



Gli scarichi sfogano nella parte finale delle pance,  ma non sembrano integrati nel profilo aerodinamico della vettura come visto su diverse vetture della concorrenza.

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.