ULTIMA ORA: TUTTI I DATI RILEVATI IN GALLERIA DEL VENTO FERRARI

Fonte @jeseluisF1 Twitter
Ieri come avete già letto in un altro mio post la Ferrari ha portato in galleria del vento alcuni particolari aerodinamici dedicati allo sviluppo della nuova Ferrari F12 che verrà presentata a Maranello il 3 febbraio.
Ieri negli uffici tecnici della Rossa c'era parecchia soddisfazione per i risultati ottenuti in galleria del vento.
Mi sono giunti anche tutti i dati che Tombazis e company hanno registrato durante il test svolto in galleria del vento a Maranello e sono molto soddisfatto di essere il primo in Italia a fornirvi questi importanti dati:

  • FONDO =  incremento prestazionale di 5 punti aerodinamici =0.05*5= 0.25s;
  • FONDO + DIFFUSORE =  incremento prestazionale di 7 punti aerodinamici=7*0.05=0.35s. Tali novità in galleria del vento hanno come risultato 1 punto in meno rispetto alla precedente simulazione al CFD;
  • FONDO + DIFFUSORE +  ALTRI PARTICOLARI AERODINAMICI =  incremento prestazionale di 9 punti aerodinamici=9*0.05=0.45s
N.B 1 punto aerodinamico = 0.05 s

Con tutti questi aggiornamenti il telaio è risultato molto competitivo. L'aumento do downforce/carico aerodinamico garantisce un  maggior equilibrio della monoposto,le gomme lavorano nel migliore dei modi ed aumenta la motricità, rendendo la vettura più veloce. 

Difficilmente la Ferrari riuscirà a costruire ed installare in macchina tali aggiornamenti per i primi test. Inizialmente erano previsti per il Bahrein op al massimo per Barcellona ma visto la bontà delle modifiche stanno accelerando i tempi per riuscire a portarle per l'ultimo test prima dell'inizio del Campionato del Mondo.

La cosa molto positiva è che Byrne sta studiando un'ennesima modifica al fondo per riuscire ad avere un altro incremento di carico stimato in 3 punti (0.15s).

Share this

Related Posts

Previous
Next Post »