3° Puntata: Stagione 1982 - WILLIAMS FORD FW08 - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

3° Puntata: Stagione 1982 - WILLIAMS FORD FW08

Con la vittoria di questa monoposto inglese azionata dal solito motore Cosworth a 8 cilindri, si chiude l'era delle Formula 1 aspirate di 3000 c; dalla stagione successiva, infatti, la scena sarà dominata dai motori turbo. Gli aspirati ritorneranno a vincere soltanto quando i motori turbo saranno aboliti dal regolamento tecnico della FIA.

La FW08 deriva direttamente dalla 07, rispetto alla quale è più compatta, possiede un aerodinamica migliore e una superiore rigidezza strutturale della scocca. Si tratta sicuramente di un ottima vettura ma non di una dominatrice della stagione in quanto Rosberg ha vinto il titolo mondiale vincendo una sola gara. La Williams in questa stagione si classificherà al quarto posto nella classifica riservata ai costruttori.


In questa stagione le auto dotate del motore turbo vincono otto Gp su un totale di 16 (4 Renault, 3 Ferrari e 1 Brabham BMW).

Le potenze dei motori turbo sono ormai nell'ordine di 600 CV contro i 530  CV di quelli aspirati. Per cercare di contrastare i motori sovralimentati la Cosworth realizza una nuova versione del suo DFV, con alesaggio maggiorato a 90 mm e corsa diminuita a 58,8. In questo modo il motore può raggiungere regimi più elevati a fornire qualche cavallo in più. Troppo poco però, per risultare competitivo con lo strapotere del turbo.

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

3 commenti

Write commenti
Anonimo
AUTHOR
4 dicembre 2013 16:50 delete

[quando i motori turbi saranno...]
I motori turbi io li sogno la notte XD

Reply
avatar
4 dicembre 2013 16:57 delete

grazie della segnalazione dell'errore di battitura che ho prontamente corretto.
Da questa notte in poi potraI sognare i MOTORI TURBO

Reply
avatar
Dex
AUTHOR
5 dicembre 2013 15:42 delete

Beh,
se ricordo bene è stata la stagione del mondiale perso dalla Ferrari con Pironi.
Macchina imbattibile, ma probabilmente pericolosa.

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.