La FIA boccia anche il correttore d'assetto Ferrari - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

La FIA boccia anche il correttore d'assetto Ferrari

L'equipe di Charlie Whiting ha deciso di bocciare, secondo il sito www.omnicorse.it  (era piuttosto scontato) non solo il correttore di assetto della Lotus Renault, ma anche quello della Ferrari.

Prima hanno dato l'assenso affinché si studiasse la soluzione e ora l'hanno cassata perché avrebbero scoperto che il sistema non serve a bilanciare meglio la frenata, ma il vantaggio principale deriverebbe dal mantenere la monoposto in assetto costante, migliorando sensibilmente l'efficienza aerodinamica.

I tecnici delle due squadre erano riusciti a sviluppare delle sospensioni "attive" senza alcun controllo elettronico, né azione diretta del pilota, quindi rispettando lo spirito del regolamento con un pizzico di genialità.

La bocciatura è arrivata attaccandosi all'Articolo 3.15 del regolamento tecnico di F.1 che vieta qualsiasi effetto aerodinamico determinato dalla sospensione se questo non è incidentale alla sua funzione primaria. Il puntone si muoveva con il flottare della pinza dei freni: un'idea da premiare perché rispettava i vincoli del regolamento.

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.