FERRARI USA UN COMPENSATORE NEGLI SCARICHI - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
FUNOAnalisitecnica fa parte del network di

FERRARI USA UN COMPENSATORE NEGLI SCARICHI

Qualche utente, che segue con interesse questo blog, mi ha fatto notare che tra le modifiche tecniche introdotte al Gp del Brasile, non ho parlato degli scarichi particolari usati dalla Ferrari e mostrati dall'Ing. Bruno sulla Rai. Io non ne ho parlato, in quanto, questo sistema di scarichi è stato notato per la prima volta durante il Gp di Abu Dhabi e poi usato anche da Bianchi nei test. Comunque, visto il particolare interesse dei lettori per questi scarichi, ho deciso di dedicare questo articolo per spiegare il loro funzionamento e la loro utilità.

La Ferrari ha modificato il sistema di scarico aggiungendo  una vistosa «ciminiera » (però completamente chiusa) applicata, come si vede nella foto, nel punto dove i 4 collettori di scarico confluiscono nel terminale finale.


Si tratta di un «compensatore». In teoria dovrebbe servire per limitare la leggera perdita di potenza legata alla strozzatura necessaria per avere l’effetto del blown diffuser (il diffusore
soffiato) con il lungo terminale piatto. Occorrono sofisticati programmi di simulazione fluidodinamica per definirne posizione e geometria (lunghezza, diametro). Con il compensatore si
recupera parte dei cavalli persi lavorando sulla contropressione allo scarico.

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

Powered by Blogger.