Novità tecniche viste a Montreal sulla Ferrari 150° Italia - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

Novità tecniche viste a Montreal sulla Ferrari 150° Italia

Ieri durante le consuete verifiche tecniche del Giovedì si sono potute notare varie modifiche sulla Ferrari .

Sia l'ala anteriore che quella posteriore sono state cambiate in quanto il circuito di Montreal è il primo tracciato a basso carico della stagione quindi tutti i team useranno ali mai viste durante questo inizio di mondiale.

Ala Anteriore





Come previsto e annunciato da Pat Fry sono stati anche modificato gli scarichi e il diffusore con piccole modifiche anche al fondo nella zona delle pance in modo da portare il maggior flusso d'aria nella zona posteriore della vettura.





Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

6 commenti

Write commenti
Francesco Bassi
AUTHOR
10 giugno 2011 15:23 delete

L'ala anteriore che hai postato mi pare esattamente la stessa utilizzata a Monaco, ossia quella con soli due profili. In che cosa è stata modificata questa per Montreal??

Reply
avatar
csponton
AUTHOR
10 giugno 2011 15:27 delete

è un ala da basso carico a due profili. Non è un'ala completamente nuova ma adattata per le esigenze del circuito

Reply
avatar
Francesco Bassi
AUTHOR
10 giugno 2011 18:46 delete

E per quanto riguarda l'ala anteriore flessibile hai qualche informazione???
In aprile ancora ai tempi di Costa, affermava con certezza che entro breve tempo anche la ferrari l'avrebbe portata in gara.......dalle immagini televisive non sembra che questa ala anteriore fletta gran che, sarà tutto presente nel pacchetto per Silverstone???

Reply
avatar
Emanuele
AUTHOR
11 giugno 2011 03:06 delete

Come mai montavano gomme scanalate?

Emanuele

Reply
avatar
gedeone182
AUTHOR
11 giugno 2011 17:35 delete

In fase di verifiche o spostamenti ed attività di lavoro sulle monoposto è prassi montare gomme da pioggia, in quanto meno sensibili a danneggiamenti vari e comunque disponibili in maggior quantità, in più si preservano le slick per l'attivita in pista.

Reply
avatar
Emanuele
AUTHOR
11 giugno 2011 17:50 delete

ah, ok, grazie. non lo sapevo ;)

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.