La Red Bull ha un altro buco nel diffusore - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

La Red Bull ha un altro buco nel diffusore


Guardate questa immagine: potete ammirare quando il posteriore della Red Bull sia rastremato e pulito. Dal Gp di Gran Bretagna la monoposto progettata da Adrian Newey dovrà fare a meno degli scarichi soffianti nel diffusore posteriore anche nella fase di rilascio del motore. Il provvedimento tocca tutte le squadre, ma è la Red Bull quella che potrebbe subire il maggior danno dalla norma decisa dalla FIA.
La fotografia, comunque, mostra che la RB7 ha un secondo soffiaggio che porta aria «pulita» nel diffusore posteriore: si nota una raffinata presa d'aria Naca sotto il braccio del pull rod. Sfruttando le dimensioni ridotte del cambio e della trasmissione, Newey è riuscito ad aprire una fessura che porta aria supplementare nel diffusore incrementando cosi il carico aerodinamico al posteriore.

La Red Bull Racing non è ovviamente l'unica a mostrare questa soluzione, ma è certamente la monoposto che riesce ad avere il "buco" più grande sfruttando un cambio particolarmente esile.

Aspettiamoci, quindi, qualche altra trovato del geniale progettista inglese, mentre gli avversari contano di recuperare un po' di competitività sulla RB7.
Inviato tramite WordPress for BlackBerry.

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.