RED BULL RB7 - NEWEY CONTINUA A MODIFICARE GLI SCARICHI - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
FUNOAnalisitecnica fa parte del network di

RED BULL RB7 - NEWEY CONTINUA A MODIFICARE GLI SCARICHI

Adrian Newey non si ferma mai, infatti il progettista inglese che ha realizzato la Red Bull Rb7, per non perdere o vedere ridotto il vantaggio sugli avversari, continua a proporre ad ogni gran premio delle interessanti novità tecniche. In Cina nel pacchetto di modifiche che è stato introdotto spicca l'ennesimo sviluppo degli scarichi. Adrian, in questa stagione, si sta concentrando tantissimo in questa zona perché ha capito che è possibile neutralizzare" le turbolenze nocive che le monoposto generano con le ruote in movimento utilizzando in maniera opportuna i gas di scarico.

In Malesia aveva spostato il terminale piatto, ormai "annegato" nel fondo della scocca grazie ad un coperchio in carbonio, in prossimità della ruota posteriore, facendo in modo che i flussi caldi fossero quasi tangenti alla gomma e con una fessura sagomata nel fondo aveva fatto in modo che i gas andassero sotto la macchina. La nuova configurazione di scarichi cerca di  incanalare nello stesso passaggio d'aria anche i flussi puliti che seguono l'andamento delle pance laterali, incrementando sensibilmente la portata, grazie all'effetto risucchio dovuto all'aria calda degli scarichi, e quindi il carico aerodinamico. Stupisce la reattività di Newey che ha pianificato una continua evoluzione della RB7 con soluzioni che si rivelano puntualmente migliorative. Questo aspetto mette ancor più in luce la "confusione"" che agita la Ferrari, incapace di reagire alle difficoltà nella consapevolezza che è necessario rimettere mano alla macchina nella speranza di tornare in alto.


Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

Powered by Blogger.