ALI FLESSIBILI - STAGIONE 2011 - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

ALI FLESSIBILI - STAGIONE 2011

Nonostante i controlli più severi introdotti dalla FIA nella scorsa stagione per controllare la flessibilità dell'ala anteriore, la polemica su questa questione non si è ancora placata. Il regolamento tecnico stabilisce che la struttura principale dell’ala anteriore deve essere situata a non meno di 85 mm da terra.  L’articolo 3.15, specifica che qualunque appendice aerodinamica, deve essere rigidamente fissata al corpo vettura e non può flettersi se sottoposta a dei carichi verticali.  Per questo motivo, le verifiche tecniche  sono state intensificate stabilendo che la flessione degli spoiler anteriori, sotto la pressione di un peso da 100 Kg, deve essere al massimo di 2 centimetri.

Dal Web (forum www.f1technical.net), già dai test di Barcellona, si trovavano delle foto e un analisi  emblematica che faceva capire che La Red Bull aveva delle ali che in movimento arrivavano a sfiorare il circuito.


Andiamo ad ingrandire la zona presa in esame: Muso e alettone posteriore

Basso carico sull'ala

Alto carico sull'ala

Andiamo ora a sovrapporre i due contorni ricavati dalle due foto:

E' chiaro che ad alte velocità, l'ala anteriore,della Red Bull si abbassa di qualche mm e fa si che l'ala anteriore vada quasi a sfregare sull'asfalto aumentando di molto il carico deportante all'anteriore. La Red Bull sembra avere  trovato il modo per passare senza problemi i test della FIA ma l'ala continua ad essere molto flessibile. Tale flessibilità è probabilmente causata da un particolare modo di lavorazione della fibra di carbonio.

Martin Whitmarsh della McLaren suggerisce che si possa ricavare un punto di "downforce" ogni millimetro di abbassamento, il che vorrebbe dire un vantaggio di ben un secondo al giro per appena 25-30 millimetri di abbassamento.

Anche la McLaren dopo aver provato ai test di Barcellona con quel particolare sul muso che serviva per misurare la flessibilità dell'ala anteriore ha introdotto anche lei un ala particolarmente pieghevole. Ne è la dimostrazione la foto in cui si vede benissimo la forma arcuata dell'ala che striscia sull'asfalto con le bandelle orizzontali.



CONFRONTO FERRARI VS RED BULL ALA ANTERIORE (http://www.f1technical.net/forum/viewtopic.php?f=6&t=9629&start=195)

Molto evidente il grado di flessibilità tra l'ala anteriore Ferrari e quella RB. Se veramente sono vere le dichiarazioni di Martin Whitmarsh la Ferrari deve subito correre ai ripari. Magari è proprio per questo che hanno meno carico all'anteriore rispetto ai rivali di RB e McLaren.




ALTRE FOTO CHE METTONO IN EVIDENZA LA FLESSIBILITÀ DELLE ALI DI RED BULL E MCLAREN (FONTE WWW.F1TECHNICAL.NET)









[youtube=http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=qmImSNBANj8]

[youtube=http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=N0NMi51B2Xw]

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

16 commenti

Write commenti
Darran
AUTHOR
26 marzo 2011 17:18 delete

E l'ala della Ferrari invece? Non e' all'altezza della situazione, non funziona alla setssa maniera?

Reply
avatar
csponton
AUTHOR
26 marzo 2011 17:22 delete

non ho trovato immagino a riguardo ma da quello che si dice l'ala Ferrari non flette per niente. Questo sta a significare che anche in quest'area a Maranello sono rimasti molto indietro rispetto allo staff di Adrian Newey

Reply
avatar
26 marzo 2011 17:49 delete

Interessante analisi come sempre...

Reply
avatar
Darran
AUTHOR
26 marzo 2011 19:12 delete

Strano perche' l'anno scorso non era cosi. Si parlava di RedBull e Ferrari che usavano questo sistems, quindi lo sanno fare: se non lo fanno anche quest'anno e' incomprensibile...

Reply
avatar
Will
AUTHOR
26 marzo 2011 20:48 delete

Muito bom o post! E o Newey...fantástico!

Reply
avatar
Forma-1
AUTHOR
26 marzo 2011 21:20 delete

[...] és már áll a bál megint Ebben rejlik a Red Bull elképesztő fölénye? | F1világ.hu Valamint megint az első szárnyakkal jöttek elő Jobban seedelek mint 4 éve :) Válaszol idézettel   + [...]

Reply
avatar
Jeffrey
AUTHOR
26 marzo 2011 23:10 delete

Thanks for the information!

There are a few things that cross my mind regarding this flexible frontwing from RBR, is has something to do with the front suspension, i think nothing with the frontwing flexing. Why? Look at the animation, i find it such a strang thing that the RBR raises from its front suspension when its breaking, normaly a braking car would dip in its front suspension, but in this animation the RBR raises while breaking. To me that would mean, what KG does a frontwing generate these days? 450-500 kilo? ... I bet it has something to do with a spring in the suspension that is 'activated' between, lets say 300 and 500 kilo. It would pass any test and that is where the RBR gets its rank from on high speed.

Reply
avatar
El Abuelo
AUTHOR
27 marzo 2011 22:26 delete

http://grid.f1arab.com/wp_ar/wp-content/uploads/2011/03/f1arab1.gif

wing flex more from 4 to 7 gear.

And look at the camera mount: it should not move, unless all the nose do it!

Reply
avatar
Denny
AUTHOR
28 marzo 2011 15:45 delete

Evidentemente la Red Bull ha trovato il sistema di intrecciare le fasce di carbonio in maniera di passare i test.
Ho notato che la parte più avanti dell'ala si abbassa di più, come se ruotasse verso il basso inclinandosi.
Evidentemente il peso che utilizzano per i test non và ad agire su gli stessi punti di come fà l'aria in gara.

Reply
avatar
csponton
AUTHOR
29 marzo 2011 13:55 delete

ho messo una foto emblematica che confronta l'ala RB e Ferrari

Reply
avatar
Peter Kovar
AUTHOR
29 marzo 2011 14:53 delete

Perchè non c'é più quell immagine giff dove c'era la simulazione dalla camera on-board? Se me la potesse mandare qualcuno, sarei grato

Reply
avatar
csponton
AUTHOR
29 marzo 2011 15:24 delete

http://grid.f1arab.com/wp_ar/wp-content/uploads/2011/03/f1arab1.gif

Reply
avatar
Piero
AUTHOR
29 marzo 2011 22:02 delete

Anche se superano i test della FIA queste ali e questo muso sono illegali. Le Redbull vanno squalificate. Solo un cieco non vedrebbe ciò.
Lavoro eccezionale!
PS: se continuano a confermare la validità delle ali Redbull allora per il campionato non c'è più storia.

Reply
avatar
csponton
AUTHOR
29 marzo 2011 22:25 delete

Concordo con quanto da Lei scritto. Il lavoro di Newey e del suo staff e' da applaudire per quanto sono riusciti a creare ma il risultato, secondo me, va contro lo spirito del regolamento. Io tali ali le renderei da subito illegali anche perche' la ricerca cosi estrema della flessibilita' potrebbe comportare delle rotture delle ali inprovvise creando problemi di sicurezza in pista.

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.